Everton-Manchester United, Premier League: pronostici

Everton-Manchester United è la prima partita della domenica di Premier League, si gioca alle 14.30: i pronostici e le probabili formazioni.

EVERTON – MANCHESTER UNITED | domenica ore 14:30

La serie di tre vittorie consecutive dell’Everton si è stoppata a sorpresa nell’ultimo turno con la sconfitta contro il Fulham già retrocesso. La squadra allenata da Marco Silva proprio non riesce a trovare quella continuità di rendimento che potrebbe permettergli di salire fino al settimo posto, obiettivo stagionale. Soprattutto in trasferta i risultati sono stati al di sotto delle aspettative, mentre nelle ultime partite giocate in casa l’Everton ha battuto Chelsea e Arsenal motivo per cui anche il Manchester United dovrà fare molta attenzione al “Goodison Park”.

La squadra allenata da Ole Gunnar Solskjaer è in affanno, stanca della rimonta fatta negli ultimi mesi con il norvegese al posto di Mourinho. Se in casa con un po’ di fortuna il Manchester United sta continuando a vincere, in trasferta è reduce da quattro sconfitte consecutive in tutte le competizioni, qualcosa che non capitava addirittura dal lontano 1999.

Per l’Everton un problema in questa partita sarà la pesante assenza a centrocampo di Andrè Gomes squalificato per tre giornate. Anche il suo sostituto naturale Schneiderlin è in dubbio per un infortunio e così potrebbe giocare Tom Davies.

Dall’altra parte Solskjaer dovrà fare a meno di Shaw sempre per squalifica, oltre che di Antonio Valencia e Bailly per infortunio. Matic, non impiegato contro il Barcellona, tornerà titolare a centrocampo mentre Alexis Sanchez potrebbe essere un’arma in più da giocare nel secondo tempo.

Il pronostico

L’Everton in casa ha messo in mostra il suo valore contro Chelsea e Arsenal, e nonostante l’assenza di André Gomes per il Manchester United sarà difficile vincere questa partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Everton-Manchester United

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Zouma, Digne; Davies, Gueye; Richarlison, Sigurdsson, Bernard; Calvert-Lewin.
MANCHESTER UNITED (4-3-1-2): De Gea; Dalot, Lindelof, Smalling, Young; Matic, Fred, Pogba; Mata; Lukaku, Rashford.

PROBABILE RISULTATO: 1-1