Inter-Roma, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Inter-Roma è una partita del sabato di Serie A, si gioca alle 20.30 ed è importante in zona Champions: probabili formazioni e pronostici.

INTER – ROMA | sabato ore 20:30

La Roma ha vinto le ultime due partite e si è rilanciata in classifica nella corsa alla qualificazione alla prossima Champions League: è risalita al quinto posto e ha un solo punto in meno rispetto al Milan quarto, che però ha avuto la meglio negli scontri diretti. La novità più grande è rappresentata dalle due partite consecutive finite senza subire gol. Mirante ha dimostrato molta più sicurezza rispetto ad Olsen e Fazio è tornato su livelli accettabili al fianco di Manolas, unico quasi sempre affidabile in stagione in difesa. Ranieri ha normalizzato una squadra che si portava dietro troppi eccessi. Ora la Roma pur non avendo un gioco brillante difende con più ordine, è più compatta con un baricentro più basso e prova a sfruttare l’abilità nel gioco aereo dei suoi giganti sui calci piazzati.

In questa partita la Roma affronterà il grande ex Spalletti che dovrà fare a meno del calciatore più importante in fase di manovra, Brozovic. Senza il croato, l’Inter rischierà di essere più prevedibile nello sviluppo del gioco e dovrà affidarsi soprattutto alle giocate sugli esterni di Perisic e Politano, oltre che sul senso del gol del ritrovato Icardi. Senza dimentica Nainggolan, che proverà a vincere il confronto diretto con Zaniolo.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore dell’Inter Spalletti punterà sul 4-2-3-1 per affrontare la Roma: fuori per infortunio Brozovic e con Borja Valero pure fermo, il centrocampo è quasi obbligato con Gagliardini al fianco di Vecino. Per il resto la formazione sarà quella tipo, con Handanovic in porta, D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar e Asamoah in difesa, Politano, Nainggolan e Perisic sulla trequarti al servizio di Icardi, in vantaggio su Lautaro Martinez.

Dall’altra parte Ranieri ha molti più dubbi, a partire dal modulo che potrebbe tornare a essere il 4-2-3-1. Le certezze principali sono il portiere Mirante che ha ormai scalzato Olsen, e i difensori con i ritorni di Florenzi e Kolarov titolari per la prima volta insieme da quando c’è il nuovo allenatore. I centrali saranno Manolas e Fazio. In mezzo al campo Nzonzi non è al meglio e così Ranieri potrebbe arretrare Lorenzo Pellegrini al fianco di Cristante, con Zaniolo, il recuperato El Shaarawy e Kluivert sulla trequarti e Dzeko preferito a Schick come attaccante.

Il pronostico

La Roma è in crescita ma continua ad avere troppi problemi di affidabilità e ha troppi calciatori ancora in precarie condizioni fisiche: l’Inter resta leggermente favorita in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Inter-Roma

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.
ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Cristante; El Shaarawy, Zaniolo, Kluivert; Dzeko.

PROBABILE RISULTATO: 2-1