Groningen-Ajax e le altre partite del sabato, Eredivisie

Groningen-Ajax, Vitesse-PEC Zwolle e Feyenoord-AZ Alkmaar sono tre partite della trentunesima giornata di Eredivisie: pronostici e analisi.

GRONINGEN – AJAX | sabato ore 18:30

L’Ajax si è appena qualificato per le semifinali di Champions League, compiendo una nuova impresa: dopo aver sorpreso il Real Madrid negli ottavi, è stato capace di eliminare la Juventus nei quarti. Il successo ottenuto martedì scorso a Torino ha lanciato la squadra allenata da Erik Ten Hag verso un traguardo clamoroso, impossibile da immaginare pochi mesi fa.

Matthijs De Ligt e compagni – che sono anche al comando della classifica di Eredivisie e in finale di Coppa d’Olanda – stanno giocando in modo meraviglioso e hanno il morale altissimo, perciò partono ovviamente favoriti in vista del prossimo match di campionato, ma rischieranno di accusare un po’ di stanchezza nella ripresa, a pochi giorni di distanza dall’intensa sfida dell’Allianz Stadium.

Il Groningen, peraltro, dispone di valide individualità offensive e ha vinto le ultime sette partite disputate in casa. Viste le premesse, insomma, è probabile che limiti quantomeno i danni.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino: il Groningen, in particolare, potrebbe riuscirci nel secondo tempo. I gol complessivi saranno verosimilmente più di due. L’Ajax dovrebbe vincere, ma con una sola rete di scarto.

Le probabili formazioni di Groningen-Ajax

GRONINGEN (4-4-2): Padt; Zeefuik, Te Wierik, Memisevic, Handwerker; Doan, Bruns, Reis, Bel Hassani; Gladon, Sierhuis.
AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Tagliafico; Schone, De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

VITESSE – PEC ZWOLLE | sabato ore 19:45

Domenica scorsa, perdendo per 2-0 sul campo sul campo del Willem II, il PEC ha confermato di avere enormi problemi in trasferta. Il club di Zwolle ha perso quattro degli ultimi cinque match esterni: il lavoro di Jaap Stam – allenatore emergente, arrivato nello scorso mese di dicembre e già pronto a iniziare una nuova avventura al Feyenoord, sulla cui panchina approderà nella prossima stagione – sta dando buoni frutti per quanto riguarda il rendimento interno, ma non fuori casa.

La Vitesse gioca un bel calcio ed è in piena corsa per la qualificazione ai playoff di Eredivisie, che metteranno in palio un posto nell’Europa League 2019-2020. Nel proprio stadio, durante l’attuale edizione del massimo campionato olandese, è stata sinora battuta soltanto dall’Ajax, è riuscita a totalizzare otto vittorie e ha collezionato sei pareggi, tre dei quali contro PSV Eindhoven, Feyenoord e AZ Alkmaar, squadre di alto livello.

I movimenti di Martin Odegaard, Thomas Buitink e Bryan Linssen metteranno presumibilmente in difficoltà il PEC, atteso da un confronto impegnativo.

Il pronostico

La Vitesse potrebbe vincere e segnare almeno due gol.

Le probabili formazioni di Vitesse-PEC Zwolle

VITESSE (4-4-2): Pasveer; Karavaev, Van der Werff, Clarke-Salter, Clark; Odegaard, Serero, Bero, Buttner; Buitink, Linssen.
PEC ZWOLLE (4-3-3): Van der Hart; Ehizibue, Van den Berg, Lachman, Paal; Hamer, Clement, Namli; Van Duinen, Thy, Van Crooij.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

FEYENOORD – AZ ALKMAAR | sabato ore 20:45

Il Feyenoord è terzo in Eredivisie: si tratta di una posizione che garantisce l’accesso alla prossima Europa League, senza passare attraverso i playoff interni al massimo campionato olandese, riservati alle squadre che si piazzeranno tra il quarto posto e il settimo. Il club di Rotterdam ha quattro punti di vantaggio sull’AZ Alkmaar, intenzionato a tentare di sfruttare questo scontro diretto e di accorciare le distanze.

Al De Kuip, gli ospiti adotteranno un atteggiamento tattico spregiudicato: Albert Gudmundsson, Guus Til, Oussama Idrissi e Bjorn Johnsen sono pronti a rendersi pericolosi.

I padroni di casa, comunque, disporranno verosimilmente di tanti spazi in contropiede, perciò dovrebbero essere in grado di ripartire spesso in velocità con Steven Berghuis, Jens Toornstra, Sam Larsson e Robin Van Persie.

Il pronostico

Entrambe le squadre potrebbero segnare. I gol totali saranno presumibilmente almeno tre.

Le probabili formazioni di Feyenoord-AZ Alkmaar

FEYENOORD (4-2-3-1): Vermeer; Martina, Botteghin, Van Beek, Malacia; Kokcu, Vilhena; Berghuis, Toornstra, Larsson; Van Persie.
AZ ALKMAAR (4-2-3-1): Bizot; Svensson, Vlaar, Koopmeiners, Ouwejan; Seuntjens, Maher; Gudmundsson, Til, Idrissi; Johnsen.

PROBABILE RISULTATO: 2-2