Eibar-Atletico Madrid, Liga: analisi, pronostico e formazioni

L’Atletico Madrid giocherà all’Ipurúa senza Griezmann, squalificato, e senza più particolari obiettivi stagionali, contro l’Eibar.

EIBAR – ATLETICO MADRID | sabato ore 16:15

L’Atletico Madrid viene da una non scontata vittoria per 2-0 contro il Celta Vigo, sabato scorso. Giocava senza i suoi centrali titolari, e il Celta si sta giocando la permanenza in prima divisione. Nel primo tempo, nonostante l’assenza del miglior giocatore avversario (Iago Aspas, squalificato), l’Atletico ha subìto molto il gioco rapido del Celta sulle fasce. Un calcio di punizione di Griezmann poco prima dell’intervallo ha messo la partita su un altro binario. Nel secondo tempo l’ha chiusa Alvaro Morata, al suo quinto gol in campionato, su assist perfetto di Griezmann.

Proprio il fantasista francese mancherà all’Atletico Madrid per la partita della trentatreesima giornata. La sua assenza per squalifica, insieme a quella prolungata di Diego Costa, lascerà Simeone senza molte alternative in attacco. All’Ipurúa scenderanno in campo quasi sicuramente Angelito Correa e di nuovo Morata, e non è da escludere la presenza di Vitolo, sfortunato acquisto dell’Atletico nella sessione estiva di calciomercato di due anni fa. Tra gli assoluti protagonisti del Siviglia vincente di Unai Emery, da quando è all’Atletico Vitolo ha giocato pochissime partite, per infortuni o per altro.

In difesa rientreranno entrambi i titolari uruguaiani, Gimenez e Godin. Servirà certamente il loro contributo per tentare di contrastare i pericolosi esterni e trequartisti dell’Eibar. Pur essendo tra le squadre più discontinue e imprevedibili del campionato, anche nel turno scorso l’Eibar ha dimostrato diverse qualità in fase d’attacco. Andato in svantaggio dopo nemmeno venti secondi, all’Anoeta contro la Real Sociedad, ha poi giocato un secondo tempo eccezionale. Dopo aver colpito due volte il palo, ha ampiamente meritato il gol del definitivo pareggio per 1-1 grazie a un calcio di punizione battuto da Joan Jordan all’84° minuto.

Come vedere Eibar-Atletico Madrid in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

All’Eibar mancano già da alcune settimane diversi difensori e mediani importanti come Ivan Ramis, Pape Diop e Arbilla. Quindi, sebbene non ci siano di mezzo grandi motivazioni né da una parte né dall’altra, è molto improbabile che l’Eibar possa concludere questa partita senza subire almeno un gol dall’Atletico, il cui attacco sarà formato da Angel Correa e Morata. Allo stesso tempo, dovesse attaccare con la stessa insistenza mostrata contro la Real Sociedad, riuscirebbe con ogni probabilità a segnare quantomeno un gol anche a un portiere straordinario come Jan Oblak. Una partita da due gol, ma non più di quattro, sembra un’ipotesi realistica.

Le probabili formazioni

EIBAR (4-4-2): Dmitrovic; De Blasis, Sergio Alvarez, Oliveira, José Angel; Cucurella, Escalante, Joan Jordan, Orellana; Kike Garcia (o Charles Dias), Sergi Enrich.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Gimenez, Godin, Saul Niguez; Koke, Thomas Partey, Rodri, Vitolo; Correa, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 1-1