Sampdoria-Genoa, Serie A: pronostici e probabili formazioni

Serie A
Serie A

Sampdoria-Genoa è la partita più attesa della domenica di Serie A, si gioca alle 15.00: le probabili formazioni e il pronostico.

SAMPDORIA – GENOA | domenica ore 15:00

La partita più attesa di questa domenica è il derby tra Sampdoria e Genoa, sempre affascinante. Un confronto che in Serie A è stato spesso favorevole alla Sampdoria, in avanti nei precedenti con 27 vittorie contro le 17 del Genoa. Tra l’altro tra le squadre affrontate almeno 50 volte in Serie A, il Genoa è quella contro cui la Sampdoria ha perso in percentuale meno partite, in media poco meno di una su quattro. Anche i precedenti più recenti vedono la Sampdoria avanti: non ha perso nessuna delle ultime cinque partite di Serie A (tre vittorie e due pareggi). La classifica attuale conferma questa superiorità della Sampdoria sul Genoa: se la squadra allenata da Giampaolo è ancora teoricamente in lotta per il sesto posto e per la conseguente qualificazione alla prossima Europa League, il Genoa deve guardarsi le spalle perché ha soltanto sei punti di vantaggio sulla zona retrocessione rappresentata dalla terzultima posizione dell’Empoli.

Le ultime notizie sulle formazioni

Per questa partita contro il Genoa l’allenatore Giampaolo potrà contare sulla migliore formazione. Rispetto alla partita contro la Roma torneranno Bereszynski (era squalificato) nel ruolo di terzino destro, Colley come centrale di difesa ed Ekdal in mezzo al campo. Tra trequarti e attacco ci saranno i calciatori che al momento sembrano più in forma, ovvero Ramirez, Defrel e Quagliarella. Con Saponara partirà dalla panchina Gabbiadini, che da quando è arrivato nel corso del calciomercato invernale ha dato il meglio di sé entrando a partita in corso. Anche per questo motivo Giampaolo se lo conserverà come arma da impiegare nel secondo tempo.

Il Genoa ha giocato una gran bella partita a Napoli fermando sul pareggio gli avversari pur giocando in dieci contro undici per più di un tempo a causa dell’espulsione di Sturaro. L’allenatore Prandelli ha però avuto in quella partita risposte positive dalla sua squadra che era in emergenza per le assenze di Romero e Zukanovic che torneranno al centro della difesa, con Pereira e Criscito sulle fasce. In porta ci sarà Radu che è cresciuto costantemente nel rendimento nel corso della stagione diventando ormai una certezza per la difesa. A Napoli ha giocato bene da regista Veloso, che prenderà di nuovo il posto di Radovanovic, con Lerager e Rolon interni. Fuori per squalifica Sturaro, pochi i dubbi in attacco dove i titolari saranno Lazovic, Pandev e Kouamé. Ancora panchina per Sanabria che dopo i gol segnati nelle prime partite non è più riuscito a ripetersi.

Il pronostico

Per la Sampdoria è una partita da vincere a tutti i costi, l’unico risultato che la terrebbe in vita in ottica qualificazione alla prossima Europa League, e che confermerebbe la sua attuale superiorità sul Genoa. La squadra allenata da Prandelli è ancora a rischio retrocessione e potrebbe accusare un po’ di tensione in più, ma è apparsa in forma contro il Napoli e potrebbe sfruttare le disattenzioni della difesa della Sampdoria, tornata svagata come gli anni passati in questo finale di stagione dopo che aveva retto bene nel girone di andata. C’è da aspettarsi un derby vibrante con numerosi ammoniti e probabilimente anche almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Genoa

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella.
GENOA (4-3-3): Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Miguel Veloso, Rolon; Lazovic, Pandev, Kouamé.

PROBABILE RISULTATO: 1-1