Huesca-Barcellona, Liga: analisi, pronostico, formazioni

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Dopo quella vincente in Champions il Barcellona affronta una trasferta meno complessa ma insidiosa, sabato alle 16:15 all’Alcoraz.

HUESCA – BARCELLONA | sabato ore 16:15

Che la vittoria di mercoledì scorso nell’andata dei quarti di Champions sia arrivata per un autogol nel primo tempo non toglie che il Barcellona abbia giocato un’ottima partita, quasi sempre in controllo, a Manchester contro lo United. Martedì prossimo al Camp Nou basterà non perdere la concentrazione per ottenere un’agevole qualificazione alle semifinali. Ma prima c’è da giocare in trasferta contro l’Huesca, ultimo in classifica ma mai così in forma come in questi ultimi due mesi.

La squadra allenata da Francisco Rodriguez, che a ottobre scorso ha preso il posto di Leo Franco, sta giocando molto bene non soltanto contro avversari alla portata ma anche contro squadre più illustri. È ormai troppo tardi per salvare la stagione, probabilmente, ma nelle ultime tre partite – finite con una sconfitta e due pareggi – l’Huesca ha segnato la bellezza di sette gol. E da sette giornate ne segna sempre (e ne subisce, anche) almeno uno a partita. Domenica scorsa, in uno stadio complicato come il Ciutat de Valencia, ha pareggiato per 2-2 contro il Levante, che pure si sta ancora giocando la salvezza.

Il Barcellona andrà a giocarsela con una formazione drasticamente alterata da comprensibili ragioni di turnover, in parte anche forzato. Gerard Piqué e Luis Suarez sono squalificati, tanto per cominciare. Ivan Rakitic ha la febbre e non è stato convocato, così come non sono stati convocati né Sergio Busquets né Leo Messi. Mercoledì ha preso una manata al volto, involontaria ma particolarmente violenta, in uno scontro con un avversario durante la partita contro il Manchester United. Valverde ha preferito lasciarlo a Barcellona per un turno di riposo. Non è stato convocato nemmeno Sergi Roberto, per un affaticamento muscolare successivo alla partita di Manchester.

Come vedere Huesca-Barcellona in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Barcellona, condizionato da numerose e pesanti assenze, tra infortuni e squalifiche, potrebbe faticare più del dovuto a vincere in casa dell’Huesca. In pratica si affrontano una squadra che ha già praticamente vinto il titolo, ma con molte riserve ambiziose, contro una che non ha niente da perdere. Queste circostanze potrebbero favorire le possibilità di una partita spettacolare, con almeno un gol segnato anche dall’Huesca. Ezequiel “Chimy” Ávila ed Enric Gallego ne hanno segnati insieme cinque nelle ultime quattro partite.

Le probabili formazioni

HUESCA (3-5-2): Santamaría; Etxeita, Mantovani, Pulido; Miramón, Rivera, Galán, Herrera, Moi Gómez; Gallego, Ávila.
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Murillo, Umtiti, Jordi Alba; Aleñá (o Arthur), Vidal, Coutinho; Dembélé, Boateng, Malcom.

PROBABILE RISULTATO: 2-3