Espanyol-Alaves, Liga: analisi, pronostico, formazioni

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Con Espanyol-Alaves, sabato alle 13 al Cornellà-El Prat, comincia la trentaduesima giornata del campionato spagnolo.

ESPANYOL – ALAVES | sabato ore 13:00

La distanza che a un certo punto della stagione separava in classifica il sorprendente Alaves di Abelardo dal discontinuo Espanyol di Rubi è andata via via riducendosi, giornata dopo giornata. Nelle ultime settimane l’impressione più condivisa è stata che del folto gruppo di squadre aspiranti a un posto nelle prossime competizioni europee l’Alaves fosse quella destinata a uscire dal gruppo per prima. L’Espanyol non vince una partita da prima della sosta per le partite delle nazionali. Nelle ultime tre giornate due sconfitte e un pareggio (1-1 contro il Leganes, domenica scorsa) non gli hanno comunque impedito di continuare a occupare un’apprezzabilissima settima posizione.

Il campionato dell’Espanyol è stato ben più deludente, soprattutto tra novembre e gennaio. Una tremenda serie di nove sconfitte in dieci giornate consecutive, dopo un ottimo avvio di stagione, aveva cominciato a mettere seriamente a rischio la permanenza in prima divisione. Senza cambiare allenatore l’Espanyol di Rubi è riuscito a tirarsi fuori da quella situazione complicata. È riuscito a risalire fino all’attuale tredicesima posizione con un margine di otto punti sulla soglia della retrocessione. Un altro pezzo importantissimo della salvezza è arrivato nel turno scorso, con la vittoria in trasferta per 2-1 contro il Girona, un’altra squadra che gioca prima di tutto per non retrocedere.

La trasferta al Cornellà-El Prat sarà resa ancora più complicata per l’Alaves da alcune assenze tra i titolari, tra le quali quella non trascurabile del mediano Tomas Pina, squalificato. Gli altri mancanti sono il difensore Martín Aguirregabiria, che ha giocato spesso da terzino titolare prima di un recente infortunio, e Jorge Burgui, che un mese fa ha subìto la rottura dei legamenti crociati di un ginocchio. Le due assenze più influenti con cui l’Espanyol fa i conti già da un po’ sono quelle dei centrocampisti Hernan Perez e Pablo Piatti.

Il pronostico

Per tendenza recente e per inerzie del campionato questa tra l’Espanyol e l’Alaves al Cornellà-El Prat si presta molto a finire in pareggio, senza troppi gol. Come risultato starebbe tutto sommato bene a entrambe, benché l’Alaves coltivi ancora la speranza di rimanere attaccato al gruppetto delle ben più autorevoli squadre con l’obiettivo della qualificazione alle prossime competizioni europee.

Le probabili formazioni

ESPANYOL (4-3-3): Diego López; Rosales, Mario Hermoso, Naldo Gomes, Javi Lopez; Victor Sanchez, Sergi Darder, Marc Roca; Wu Lei, Melendo, Borja Iglesias.
ALAVÉS (4-4-2): Pacheco; Ximo Navarro, Laguardia, Maripán, Ruben Duarte; Jony Rodriguez, Brasanac, Manu García, Inui; Borja Bastón, Calleri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1