Napoli-Genoa, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Napoli-Genoa è l’ultima partita della domenica di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

NAPOLI – GENOA | domenica ore 20:30

Il Napoli deve rifarsi dopo la sconfitta subita in settimana contro l’Empoli: in vista dell’importante partita dei quarti di finale di Europa League contro l’Arsenal, l’allenatore Ancelotti vorrà vedere una squadra più attenta e concentrata per preparare al meglio la trasferta di Londra. L’avversaria sarà il Genoa, squadra che ha ancora un margine di sei punti sulla zona retrocessione e che in questo turno sarà avvantaggiata dagli scontri diretti Cagliari-Spal e Udinese-Empoli. Il calendario della squadra allenata da Prandelli non è però dei più facili e il Genoa dovrà provare a fare punti anche in partite sulla carta proibitive come questa contro il Napoli.

Il problema è che a parte la vittoria ottenuta in casa contro la Juventus imbottita di riserve, il Genoa ha fatto male nelle ultime partite e sta iniziando a sentire in modo massiccio la mancanza di Piatek. Sanabria dopo i gol iniziali si è un po’ perso e il Genoa è rimasto a secco di gol in cinque delle ultime sei partite, pur giocando contro avversarie abbordabili come Chievo, Frosinone, Parma e Udinese. Il rendimento in trasferta non è mai stato entusiasmante, ne ha perse sette delle ultime dieci.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Napoli Ancelotti non ha gradito la sconfitta di Empoli e per la partita contro il Genoa manderà in campo la formazione tipo, al netto dell’assenza di Insigne che in via di recupero dall’infortunio partirà dalla panchina. In porta ci sarà Meret, la difesa a quattro sarà formata da Malcuit, Maksimovic, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo i titolarissimi Callejon, Fabian Ruiz, Allan e Zielinski. In attacco ci sarà Mertens al fianco di Milik. Insigne potrebbe entrare nel secondo tempo, così come gli altri calciatori offensivi Verdi, Ounas e Younes.

Dall’altra parte l’allenatore del Genoa Prandelli potrebbe decidere viste le pesanti assenze per squalifica dei due difensori centrali Zukanovic e Romero di passare alla difesa a tre con Gunter centrale e Biraschi e Criscito esterni. Sulle fasce ci saranno Lazovic e Pedro Pereira mentre il centrocampo avrà il compito da fare da ulteriore schermo alla difesa con Lerager, Radovanovic e Bessa. Quest’ultimo dovrà fare da collante con l’attacco formato da Kouamé e Sanabria.

Il pronostico

Il Napoli è favorito per la vittoria e dovrebbe segnare almeno due gol viste le importanti assenze nella difesa avversaria.

Le probabili formazioni di Napoli-Genoa

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Milik, Mertens.
GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Gunter, Criscito; Pereira, Lerager, Radovanovic, Bessa, Lazovic; Sanabria, Kouamé.

PROBABILE RISULTATO: 3-0