Real Madrid-Eibar, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Real Madrid-Eibar è per il Real un’occasione di riavvicinarsi all’Atletico Madrid e al Barcellona, che giocheranno contro in serata.

REAL MADRID – EIBAR | sabato ore 16:15

Al Mestalla contro il Valencia mercoledì scorso il Real Madrid ha perso 2-1 una partita per lunghi tratti controllata dall’avversario. Andato in vantaggio intorno alla mezz’ora del primo tempo il Valencia ha continuato a generare più azioni da gol, finendo per segnare quello del raddoppio negli ultimi dieci minuti. Il gol del Real Madrid, segnato da Benzema (25 gol in questa stagione) nei minuti di recupero, non ha cambiato la storia della partita né la lettura. Il Real ha perso nettamente contro un avversario più motivato e più in forma.

Al Bernabeu contro l’Eibar giocherà senza il terzino titolare Marcelo, squalificato. È sembrato nelle ultime settimane uno dei giocatori maggiormente rinvigoriti dall’esonero di Solari e dal ritorno di Zidane. Sono ancora assenti per infortunio Courtois, Vinicius, Carvajal e Marcos Llorente.

L’Eibar, in undicesima posizione in classifica, viene da una vittoria non scontata per 2-1 in casa contro il Rayo Vallecano, che gioca per salvarsi. Sotto una pioggia battente per tutto il primo tempo, nel secondo è riuscito a rimontare ad una situazione di svantaggio, grazie anche all’ingresso in campo dell’esterno d’attacco Pedro Leon. Atteso praticamente da due stagioni, alla fine di un’estenuante serie di infortuni ricorrenti, Pedro Leon ha anche segnato il gol del 2-1, suo primo gol stagionale in tre presenze (soltanto una da titolare).

Al Bernabeu l’Eibar dovrà giocare senza il centrocampista centrale Pape Diop, squalificato. È un calciatore abbastanza importante nei (precari) equilibri tattici della squadra allenata da Mendilibar. Il più probabile sostituto, peraltro a lungo titolare nelle stagioni scorse, è Gonzalo Escalante, il quale in settimana ha preso un colpo in allenamento e ha rischiato di non essere tra i convocati. Per la terza partita consecutiva l’Eibar giocherà senza Anaitz Arbilla, difensore titolare che ha di fatto già concluso la stagione a causa di un grave infortunio.

Il pronostico

Dall’arrivo di Zidane il Real Madrid non ha al momento ancora garantito quella stabilità tattica e quella costanza di rendimento necessarie per escludere del tutto la possibilità che l’Eibar riesca a segnare almeno un gol. Questa considerazione non toglie che il Real Madrid sia comunque ampiamente favorito e possa vincere questa partita segnando anche più di due gol.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Nacho Fernandez, Sergio Ramos, Varane, Reguilón; Casemiro, Modric, Ceballos; Bale, Isco, Benzema.
EIBAR (4-4-2): Dmitrovic; Ruben Peña, Oliveira, Ramis, José Angel; Cucurella, Escalante, Joan Jordan, Pedro León; Charles Dias, Sergi Enrich.

PROBABILE RISULTATO: 3-1