Torino-Sampdoria, Serie A (mercoledì)

Serie A
Serie A

Torino-Sampdoria è uno scontro diretto tra due squadre che puntano alla qualificazione alla prossima Europa League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

TORINO – SAMPDORIA | mercoledì ore 21:00

Torino e Sampdoria hanno gli stessi punti in classifica, 45, e sono in lotta per la sesta posizione – attualmente occupata dall’Atalanta a quota 48 – che vale la qualificazione alla prossima Europa League. La squadra allenata da Mazzarri sembra quella più attrezzata per provarci fino in fondo perché ha maggiori ricambi in tutti i ruolo, mentre la Sampdoria deve sperare di non perdere i suoi titolari che stanno facendo la differenza in questo campionato, in modo particolare il fromboliere Quagliarella.

La Sampdoria arriva però a questa partita forte delle quattro vittorie ottenute nelle ultime cinque partite e in ottima forma. Il Torino rispetto alla squadra di Giampaolo ha un altro vantaggio, quello di riuscire a fare risultato anche quando non gioca bene e di essere squadre più solida dal punto di vista fisico. A centrocampo la forza del Torino potrebbe avere la meglio e tra l’altro il risultato della partita di andata, con la netta vittoria della squadra allenata da Mazzarri lì dove hanno perso tra le altre anche Napoli e Milan, non può non essere preso in considerazione.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore del Torino Mazzarri deve ancora rinunciare all’esterno Ola Aina che deve scontare il secondo dei tre turni di squalifica per l’espulsione rimediata contro il Bologna. Mancherà anche l’infortunato Iago Falque, ma le alternative non mancano. Nel consueto 3-5-2 ci saranno De Silvestri e Ansaldi sulle fasce mentre sarà Zaza il partner di Belotti in attacco. In difesa rientrerà dopo la squalifica Nkoulou, mentre a centrocampo stavolta potrebbe restare fuori Lukic, con Baselli, Rincon e Meitè titolari.

Dall’altra parte Giampaolo deve rinunciare a Barreto, Caprari ed Ekdal ma solo quest’ultimo era un titolare fisso. In difesa verrà confermato Sala nel ruolo di terzino destro al posto di Bereszynski, mentre sarà Vieira il centrocampista centrale con Praet e Linetty come interni. In attacco c’è grande abbondanza: Ramirez e Defrel sono i favoriti per giocare con l’intoccabile Quagliarella, mentre Gabbiadini e Saponara sono due possibili cambi a partita in corso.

Il pronostico

Il Torino è leggermente favorito in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Torino-Sampdoria

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Ansaldi; Zaza, Belotti.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Colley, Andersen, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel.

PROBABILE RISULTATO: 2-1