Spal-Lazio, Serie A (mercoledì)

Serie A
Serie A

Spal-Lazio è una partita della trentesima giornata di Serie A, molto importante per la squadra allenata da Simone Inzaghi in ottica Champions League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

SPAL – LAZIO | mercoledì ore 21:00

Spal e Lazio hanno entrambe ottenuto due vittorie importanti nelle ultime due partite giocate, che le hanno avvicinate ai rispettivi obiettivi stagionali: la salvezza e la qualificazione alla prossima Champions League.

La squadra allenata da Semplici ha messo fine a un lungo digiuno di vittorie facendo sei punti contro Roma e Frosinone, due vittorie arrivate in un momento fondamentale vista la rinascita del Bologna in zona retrocessione. La Spal ha ora quattro punti di vantaggio sulla terzultima in classifica, che ora è l’Empoli, ma non può permettersi di rallentare e dovrà provare a fare punti anche in questa partita contro la Lazio che si presenta però ben più difficile delle ultime due.

La Lazio è infatti tra le squadre più in forma attualmente in campionato, ha ripreso slancio ed entusiasmo dopo il derby vinto in modo netto 3-0 contro la Roma e Simone Inzaghi è riuscito a ritrovare su alti livelli due calciatori fondamentali nella scorsa stagione che finora avevano reso meno come Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Il cambio di marcia non è stato casuale ed è coinciso con l’arretramento di Luis Alberto a centrocampo e l’inserimento di Correa sulla trequarti in appoggio a Immobile. Con la partita contro l’Udinese da recuperare, in caso di vittoria la Lazio supererebbe virtualmente il Milan al quarto posto in classifica.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

Infortunatosi Correa, Simone Inzaghi non ha intenzione di cambiare e confermerà Luis Alberto in mezzo al campo con Milinkovic Savic e Lucas Leiva, schierando stavolta Caicedo al fianco di Immobile. Caicedo è in gran forma, ha giocato alla grande nel derby segnando il gol del vantaggio ed è entrato bene in partita contro l’Inter dando filo da torcere a uno dei migliori centrali d’Europa, Skriniar. In difesa ai fianchi dell’inamovibile Acerbi stavolta potrebbero giocare Patric e Bastos, mentre gli esterni di centrocampo saranno Marusic e Lulic.

Dall’altra parte l’allenatore della Spal Semplici potrebbe fare un po’ di turn over tra centrocampo e attacco. Il modulo sarà il solito 3-5-2, potrebbero restare fuori Cionek, Kurtic, Missiroli e Antenucci. La difesa sarà formata in questo caso da Bonifazi, Vicari e Felipe, gli esterni saranno Lazzari e Fares, in mezzo al campo Murgia, Valdifiori e Schiattarella con uno tra Floccari e Paloschi al fianco di Petagna.

Il pronostico

La Lazio è in gran forma, è superiore alla Spal e dovrebbe vincere la partita.

Le probabili formazioni di Spal-Lazio

SPAL (3-5-2): Viviano; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Valdifiori, Schiattarella, Murgia, Fares; Paloschi, Petagna.
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Marusic, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic; Caicedo, Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 0-2