Genoa-Inter, Serie A (mercoledì)

Serie A
Serie A

Genoa-Inter è una delle cinque partite della trentesima giornata di Serie A in programma mercoledì alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

GENOA – INTER | mercoledì ore 21:00

In questa difficile trasferta a Marassi contro il Genoa, l’Inter tornerà ad avere a disposizione due calciatori che dovevano essere i principali punti di forza di questa stagione e che invece per un motivo o per un altro sono mancati: Nainggolan e Icardi. Il centrocampista belga, acquistato in estate dalla Roma, è stato spesso criticato per i suoi atteggiamenti fuori dal campo e non ha reso secondo le aspettative soprattutto per via dei continui guai fisici a cui è andato incontro in stagione. Il caso di Icardi è stato più complesso: dopo un sufficiente girone di andata con nove gol segnati, ha iniziato male il 2019 e prima dell’infortunio al ginocchio era rimasto a digiuno di gol per sette partite consecutive. L’infortunio al ginocchio è arrivato proprio nel momento in cui sono saltate le trattative per il rinnovo del contratto e la società ha scelto di togliergli la fascia di capitando affidandola ad Handanovic.

Il loro approrto in questa partita, se davvero partiranno titolari tutti e due, sarà tutto da verificare. Il Genoa ha perso due delle ultime tre partite ma in casa è stato capace di battere la Juventus e a Marassi ha fatto otto punti nelle ultime quattro partite interne. Il vantaggio sulla terzultima è di otto punti ma il calendario del Genoa è complicato in questo finale di stagione, nelle prossime partite se la vedrà con Napoli, Sampdoria e Torino motivo per cui sarebbe importante fare almeno un punto in questa giornata.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore del Genoa Prandelli insisterà sul 4-4-2 in cui non ci sarà un punto di riferimento importante in difesa come Criscito, squalificato. Per il resto a parte Hiljemark che ha concluso la stagione in anticipo, c’è l’imbarazzo della scelta soprattutto a centrocampo dove i favoriti per un posto da titolare sono Lerager, Rolon, Radovanovic e Sturaro, ma anche Bessa e Lazovic rappresentano delle valide alternative. In attacco la coppia titolare formata da Sanabria e Kouamè (scuola Inter come il portiere Radu), mentre in difesa dovrebbero giocare Pereira, Romero, Zakanovic e Pezzella.

Dall’altra parte Spalletti dovrebbe schierare Nainggolan e Icardi dal primo minuto e lo schema dovrebbe essere il 4-2-3-1 con Politano e Perisic esterni d’attacco. In difesa possibile turno di riposo per D’Ambrosio e Asamoah, pronti a sostiturli Cedric e Dalbert. Sempre fuori per infortunio De Vrij, al centro della difesa con Skriniar ci sarà ancora Miranda. In mezzo al campo conferme per Brozovic e Gagliardini.

Il pronostico

L’Inter è stata abbastanza sfortunata contro la Lazio, sarebbe bastato un pareggio per avere una posizione di classifica più rassicurante in zona Champions League. Ci sono parecchie incognite in vista di questa partita, con l’Inter che ha tutto da perdere e il Genoa che – pur partendo sfavorita – con l’aiuto del pubblico di casa e una partita di grande intensità potrebbe conquistare almeno un pareggio in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Genoa-Inter

GENOA (4-4-2): Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Pezzella; Lerager, Rolon, Radovanovic, Lazovic; Sanabria, Kouamè.
INTER (4-3-3): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1