Valencia-Real Madrid, Liga spagnola (mercoledì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Valencia-Real Madrid si gioca in tarda serata al Mestalla, dove il Valencia in questo campionato ha perso una sola volta.

VALENCIA – REAL MADRID | mercoledì ore 21:30

Anche se poco brillantemente, il Real Madrid è riuscito domenica scorsa a ottenere in casa contro l’Huesca i tre punti necessari a non perdere il contatto dall’Atletico Madrid, secondo in classifica con un vantaggio di due punti. Non può essere considerato un obiettivo particolarmente importante, il secondo posto, ma di sicuro servirebbe a offrire un riscontro obiettivo della “risposta” della squadra al ritorno di Zinedine Zidane come allenatore. Sabato prossimo, tra l’altro, l’Atletico giocherà al Camp Nou contro il Barcellona: una sconfitta, oltre che chiudere definitivamente il campionato, darebbe al Real una possibilità di sorpasso in classifica. In ogni caso servirà arrivarci con una distanza quantomeno immutata, al prossimo turno di campionato, e prima c’è da affrontare il Valencia in questo turno infrasettimanale.

Il Valencia viene da una vittoria fondamentale. Domenica al Ramón Sánchez-Pizjuán ha battuto 1-0 il Siviglia, raggiungendolo in classifica al sesto posto con 43 punti. Sopra ci sono l’Alaves con 44 punti e il Getafe con 46, entrambi sconfitti nel turno scorso. È senza dubbio la parte più agguerrita e avvincente della classifica della Liga spagnola. Il Valencia ha vinto con un calcio di rigore segnato dal capitano Dani Parejo alla fine del primo tempo. Il Siviglia ha tentato di attaccare e ha nettamente dominato il possesso palla, ma senza rendersi abbastanza pericoloso. È stato anzi di nuovo il Valencia ad andare vicinissimo al gol, all’inizio del secondo tempo (un tiro di Gameiro ha colpito la traversa).

Il Real Madrid, oltre alle già note assenze di Vinicius Junior, Carvajal, Courtois e Marcos Llorente, infortunati, dovrà gestire anche quella del centrale Nacho Fernández, squalificato. Questo rende praticamente certo l’impiego, dal primo minuto, dei titolari Ramos e Varane, ultimamente oggetto di varie ipotesi di mercato. In porta dovrebbe tornare titolare Keylor Navas, dopo la prima presenza di Luca Zidane nella partita di domenica scorsa contro l’Huesca.

Come vedere Valencia-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Anche senza eccellere in ogni partita il Valencia è in gran forma: non perde in campionato dal 5 gennaio scorso, e al Mestalla in questa edizione della Liga ha perso soltanto una volta, a novembre contro il Girona. Per il Real Madrid sarà un impegno molto difficile, ma il fatto di non giocarsi più niente di importante potrebbe paradossalmente agevolarlo nella gestione della partita sotto l’aspetto psicologico. Lontano dal Bernabeu alcuni giocatori generalmente punzecchiati dal pubblico potrebbero persino rendere meglio. È una partita da almeno un gol per squadra e che potrebbe in vari modi finire in parità.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Neto; Roncaglia, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Cheryshev, Parejo, Kondogbia, Ferran; Rodrigo Moreno, Santi Mina.
REAL MADRID (4-3-3): Navas; Odriozola, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Asensio, Lucas Vazquez, Benzema.

PROBABILE RISULTATO: 1-1