Inter-Lazio, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Inter-Lazio è l’ultima partita della domenica di Serie A e anche una delle più attese perché importante in zona Champions League, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

INTER – LAZIO | domenica ore 20:30

La sconfitta del Milan nell’anticipo del sabato sera contro la Sampdoria è una buona notizia per tutte e due le squadre. In particolare la Lazio potrebbe virtualmente raggiungere i rossoneri al quarto posto in classifica, con una vittoria stasera e un’altra nel recupero contro l’Udinese. Questo darà ulteriori motivazioni, ma allo stesso tempo Simone Inzaghi – che ieri è stato prudente in conferenza stampa affermando che questa partita non sarà decisiva per la Champions – è consapevole del fatto che anche un pareggio potrebbe andare bene.

L’Inter arriva però a questa partita con dei problemi di formazione soprattutto in attacco dove dovrà fare a meno contemporaneamente di Lautaro Martinez e Icardi. L’ultima volta in cui sono mancati tutti e due gli attaccanti centrali non è andata bene, visto che è arrivata la sconfitta interna contro l’Eintracht Francoforte. Rispetto ad allora quando era appena rientrato dall’infortunio, Keita dovrebbe avere una forma fisica migliore, ma per caratteristiche non è in grado di fare sponde e aiutare la squadra a salire giocando da attaccante centrale. In difesa inoltre mancherà De Vrij per infortunio, il sostituto Miranda è stato meno affidabile nel corso di questa stagione.

Prima della vittoria nel derby l’Inter era apparsa in grandi difficoltà, mentre la Lazio sta giocando molto bene nell’ultimo periodo ed è in gran forma: ha ritrovato i gol di Luis Alberto, Correa è entrato con maggiore convinzione negli schemi di Simone Inzaghi e poi ci sono Milinkovic Savic e Immobile da cui tutti si aspettano qualcosa in più in questo finale di stagione. Rispetto al periodo antecedente la sosta è inoltre finita l’emergenza in difesa dove mancherà il solo Radu.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nonostante l’assenza per infortunio di Lautaro Martinez, l’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti ha deciso di non convocare Icardi che era tornato ad allenarsi in gruppo dopo una lunga assenza. Non è ancora chiaro se ci siano stati nuovi contrasti tra l’attaccante argentino e il resto dello spogliatoio, sta di fatto che ancora una volta questa situazione non è di grande aiuto per tutto l’ambiente. In attacco per forza di cose dovrà giocare Keita, il modulo sarà il 4-2-3-1 e Vecino come nel derby contro il Milan verrà schierato da trequartista, con Politano e Perisic esterni e Gagliardini con Brozovic in mezzo al campo. La difesa – dove mancherà come all’andata per infortunio l’ex di turno De Vrij – sarà formata da D’Ambrosio, Miranda, Skriniar e Asamoah.

Dall’altra parte l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha invece l’imbarazzo della scelta in tutti i reparti, l’unico potenziale titolare fermo per infortunio è Radu. Con l’inamovibile Acerbi in difesa dovrebbero giocare Bastos e Wallace, la novità sulle fasce potrebbe essere la titolarità di Romulo al posto di Marusic a destra con Lulic a sinistra, in mezzo al campo ancora fuori Parolo per una squadra più offensiva con Leiva mediano e Milinkovic Savic e Luis Alberto interni. In attacco ci sarà Correa al fianco di Immobile.

Il pronostico

La Lazio in gran forma può approfittare degli attuali problemi dell’Inter ed evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Inter-Lazio

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Vecino, Perisic; Keita.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 1-1