Real Madrid-Huesca, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Real Madrid di Zidane avrà un rientro dalla pausa abbastanza agevole: al Bernabeu affronta l’Huesca, ultimo in classifica.

REAL MADRID – HUESCA | domenica ore 20:45

La notizia più spiacevole riguardo al Real Madrid nelle ultime ore è arrivata dal reparto che ultimamente aveva registrato la sostituzione più evidente e immediata. Al portiere belga Thibaut Courtois è stata diagnosticata una tendinite al muscolo retto del femore, infortunio che rende ancora più difficile questo suo primo finale di stagione da giocatore del Real Madrid. Come detto, già dall’arrivo di Zidane non si era messa benissimo per lui, che ha ceduto il posto da titolare a Keylor Navas, finora relegato in panchina sia da Solari che da Lopetegui.

Nessun altro giocatore del Real Madrid, tra i numerosi convocati dalle rispettive nazionali, è tornato con problemi fisici di alcun tipo. Chiaramente era la prima preoccupazione di Zidane, che approfitterà di questo finale di stagione per chiarire a sé stesso e alla società quali giocatori potranno ancora far parte del prossimo Real Madrid e quali non più. Gli altri due assenti per infortunio, a parte Courtois, sono il terzino Dani Carvajal e l’esterno d’attacco Vinicius Junior, che Zidane avrà forse a disposizione (e lui per la prima volta) soltanto per le ultime due o tre partite della stagione.

L’Huesca, ultimo in classifica, viene da due sconfitte consecutive in ciascuna delle quali è comunque riuscito a segnare almeno un gol. Negli ultimi tempi aveva ottenuto i suoi risultati migliori in questa prima deludente stagione in prima divisione. Molto difficilmente riuscirà a salvarsi ma potrà ancora togliersi la soddisfazione di segnare a qualche squadra della Liga spagnola, magari anche negli stadi più noti (e che non rivedrà per un po’ di tempo). Al Bernabeu rispetto alle ultime partite giocherà senza due titolari della fascia destra: l’esterno d’attacco David Ferreiro, squalificato, e il terzino Jorge Miramón, infortunato.

Come vedere Real Madrid-Huesca in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Difficile pronosticare qualcosa di diverso da una vittoria del Real Madrid con almeno due gol di scarto. Non è tuttavia da escludere che l’Huesca possa fare di tutto per segnare almeno un gol (e occhio al ‘Chimy’ Ezequiel Ávila), fosse anche soltanto per la soddisfazione di riuscire a farlo per la prima volta al Bernabeu in prima divisione.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Odriozola, Nacho Fernandez, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Isco, Ceballos; Bale, Lucas Vazquez, Benzema.
HUESCA (3-5-2): Santamaría; Etxeita, Diéguez, Mantovani; Galan, Rivera, Herrera, Pulido, Moi Gómez; Gallego, Ávila.

PROBABILE RISULTATO: 4-1