Liverpool-Tottenham e Cardiff-Chelsea, Premier League (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Liverpool-Tottenham e Cardiff-Chelsea sono le due partite di Premier League in programma domenica: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LIVERPOOL – TOTTENHAM | domenica ore 17:30

Da qui alla fine del campionato il Liverpool ha soltanto due partite sulla carta difficili, contro Tottenham e Chelsea, ma ha la fortuna di giocarle in casa dove in stagione è stato quasi sempre impeccabile: solo in due occasioni ha lasciato punti alle avversarie. Contro il Tottenham in particolare, ad Anfield il Liverpool non perde ormai dal lontano 2011. E in casa in Premier League è imbattuto da ben 36 partite consecutive, mentre gli Spurs hanno perso le ultime tre di campionato giocate in trasferta. Non solo, il Tottenham è nel periodo più difficile dell’intera stagione, visto che ha fatto un solo punto nelle ultime quattro partite di campionato.

Al Liverpool sognano di vincere un titolo che manca dal 1990, ci sarà una grande atmosfera con i calciatori carichi al massimo per provare a superare nuovamente in classifica il Manchester City vittorioso sul Fulham. L’obiettivo della squadra di Klopp è quello di vincere tutte le partite che restano da qui alla fine del campionato e sperare nel regalo del Manchester United, che ospiterà a Old Trafford la squadra di Guardiola il 24 aprile.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Liverpool Klopp spera di recuperare Alexander-Arnold, che ha saltato le partite con la nazionale inglese per provare a recuperare in tempo per questa partita di fondamentale importanza. Assente con la sua nazionale anche Shaqiri, che non dovrebbe farcela ad andare in panchina: i titolari in attacco saranno come al solito Salah, Firmino e Manè. Qualche dubbio anche a centrocampo dove Fabinho ed Henderson si giocano un posto, mentre in difesa Joe Gomez è tornato ad allenarsi in gruppo ma non è ancora pronto per giocare titolare: al suo posto Matip è favorito su Lovren come partner dell’inamovibile Van Dijk.

Dall’altra parte Pochettino dovrà fare a meno di Dier in mezzo al campo ed è incerto sul modulo da adottare per provare a fermare lo scatenato attacco del Liverpool. La sensazione è che rinuncerà alla difesa a tre e metterà Davidson Sanchez – sempre un pericolo con i suoi continui tentativi di giocare d’anticipo – in panchina, affidandosi ai più esperti Alderweireld e Vertonghen al centro, schierando Trippier e Rose come terzini. A centrocampo ci saranno Sissoko, Wanyama ed Eriksen che si scambierà la posizione di trequartista con Dele Alli, sempre molto bravo negli inserimenti senza palla. In attacco con Kane ci sarà Son, favorito su Lucas e Lamela che partiranno dalla panchina.

Il pronostico

Il Liverpool è favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol come sempre successo negli ultimi tre precedenti.

Le probabili formazioni di Liverpool-Tottenham

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Lallana; Salah, Firmino, Mane.
TOTTENHAM (4-3-1-2): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Rose; Sissoko, Wanyama, Eriksen; Alli; Kane, Son.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

CARDIFF – CHELSEA | domenica ore 15:05

Il Chelsea sarebbe attualmente fuori dalla prossima Champions League: i punti di distanza dall’Arsenal quarto in classifica prima dell’inizio della giornata sono tre a dieci partite dalla fine del campionato. E c’è da fare i conti anche con il Manchester United rivitalizzato da Solskjaer. Sarri però crede nei suoi calciatori che dopo un periodo di smarrimento vissuto a febbraio sono tornati a seguirlo e a fare un gioco più vicino alla sua filosofia. I risultati sono stati eccellenti in Europa League, che può essere sempre una valida ancora di salvataggio, ma l’ultima sconfitta contro l’Everton ha interrotto la rincorsa e una nuova brutta figura contro il Cardiff sarebbe letale per le speranze di quarto posto.

Il Chelsea ha una rosa nettamente superiore a quella del Cardiff e avrà a disposizione Hazard che ha fatto molto bene con la sua nazionale e che è apparso in gran forma: Sarri ha bisogno del miglior Hazard per centrare la rimonta alla Champions League e non sarebbe male nemmeno trovare finalmente i gol di Higuain, arrivato al posto di Morata per provare a finalizzare il gioco del Chelsea.

Il pronostico

Il Chelsea è favorito per la vittoria e sarà favorito anche dall’assenza per infortunio nella difesa del Cardiff di Sol Bamba.

Le probabili formazioni di Cardiff-Chelsea

CARDIFF (4-1-4-1): Etheridge; Peltier, Morrison, Manga, Bennett; Hoilett, Gunnarsson, Arter, Murphy; Camarasa; Niasse.
CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Emerson; Kanté, Jorginho, Kovacic; Pedro, Higuain, Hazard.

PROBABILE RISULTATO: 1-2