Celta Vigo-Villarreal, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Celta Vigo-Villarreal si gioca nel tardo pomeriggio, al Balaídos, dove i tifosi galiziani da anni non vedevano il Celta passarsela così male.

CELTA VIGO – VILLARREAL | sabato ore 18:30

Il ritorno di Fran Escribá nel ruolo di allenatore del Celta Vigo, all’inizio di marzo, non ha ancora prodotto l’attesa svolta stagionale che la società sperava di favorire. Da allora il Celta ne ha perse tre su tre, contro l’Eibar, il Betis e il Real Madrid, e senza peraltro riuscire a segnare neppure un gol. Nel 2019 ha vinto una sola partita, a febbraio, e si trova ora in terzultima posizione, con quattro punti da recuperare al Villarreal, quartultimo. Butta male a entrambe, insomma, ma molto di più al Celta, peraltro privo da tempo del suo giocatore più forte e influente: Iago Aspas, infortunato a un polpaccio.

Aspas è pronto a tornare a giocare ma Escribá dovrà andarci cautissimo. Per lo stesso infortunio era mancato per più di un mese. Poi a febbraio aveva forzato un po’ i tempi di rientro, ed è finita che si è rifatto male allo stesso polpaccio ed è mancato per altri due mesi o quasi. Sarà quindi meglio affidarsi ancora al centrocampo degli ultimi tempi, peraltro largamente composto da nazionali di ritorno dai rispettivi impegni: Lobotka, Yokuslu e Boufal (ed è rientrato da pochi giorni anche il centravanti uruguaiano Maxi Gomez).

Anche il Villarreal – ben prima del Celta – aveva scelto di richiamare l’allenatore precedente quando le cose, con Luis García Plaza, avevano cominciato a mettersi molto male. Con la differenza che il lavoro di Javier Calleja, tornato ad allenare la squadra dalla fine di gennaio, sta dando ottimi risultati. Da quel rovinoso 3-0 subìto al Mestalla contro il Valencia (ultima partita con Luis García Plaza allenatore), il Villarreal in undici partite ha perso soltanto due volte e ha ottenuto sei vittorie, comprese quelle di Europa League che le hanno permesso di eliminare clamorosamente lo Sporting e lo Zenit San Pietroburgo, qualificandosi ai quarti di finale.

Tra gli assenti certi al Balaídos ci sono Ramiro Funes Mori, squalificato, e i titolari (o quasi) Jaume Costa, Manu Trigueros e Gerdard Moreno, infortuati. Gli unici calciatori che il Villarreal ha ceduto alle nazionali sono l’esterno sinistro Alfonso Pedraza, la mezza punta nigeriana Samu Chukwueze e il centrocampista Pablo Fornals, il cui nome era stato a lungo accostato al Napoli, mesi fa. Ora come ora il più influente e meno sacrificabile dei tre è forse proprio Pedraza, in un ruolo in cui mancano alternative di pari qualità.

Come vedere Celta Vigo-Villarreal in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Celta Vigo-Villarreal è una partita serissima, tra due squadre partite con tutt’altre ambizioni stagionali e ora impegnate in un’inimmaginabile lotta per la salvezza. Il Villarreal ci arriva meglio, ragion per cui dovrebbe riuscire a segnare un gol, in una partita in cui però il suo avversario non avrà proprio un accidente da difendere. Almeno un gol da parte di entrambe le squadre è un’ipotesi molto verosimile.

Le probabili formazioni

CELTA VIGO (4-2-3-1): Rubén Blanco; Hugo Mallo, David Costas, Hoedt, Olaza; Lobotka, Yokuslu; Brais Mendez, Boufal, Pione Sisto; Maxi Gómez.
VILLARREAL (3-5-2): Asenjo; Alvaro Gonzalez, Bonera, Víctor Ruiz; Mario Gaspar, Pedraza, Iborra, Morlanes, Cazorla; Ekambi, Bacca.

PROBABILE RISULTATO: 1-1