Solskjaer resterà l’allenatore del Manchester United

Ole Gunnar Solskjaer è stato confermato come allenatore del Manchester United per le prossime tre stagioni. Ha accettato l’incarico e firmato il contratto di rinnovo dopo un periodo molto positivo da allenatore ad interim. A dicembre dell’anno scorso aveva preso il posto del portoghese José Mourinho, esonerato a causa dei risultati deludenti della squadra.

Solskjaer, a lungo giocatore del Manchester United, ha vinto le prime otto partite consecutive da allenatore. In diciannove partite ha ottenuto quattordici vittorie e due pareggi. In Champions League, compiendo una rimonta memorabile contro il Paris Saint-Germain, è riuscito a ottenere una improbabilissima qualificazione ai quarti di finale. “Mi sono sentito a casa fin dal primo giorno in cui sono arrivato”, ha commentato Solskjaer.

“Più che i risultati e le prestazioni, Ole ha portato un gran carico di esperienza, sia come giocatore che come allenatore, e il desiderio di offrire ai giovani la loro opportunità”, ha spiegato Ed Woodward, vicepresidente esecutivo del Manchester United.