Lecce-Ascoli, Serie B (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Lecce-Ascoli è una partita della ventiduesima giornata di Serie B che verrà recuperata questo sabato alle 18.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

LECCE – ASCOLI | sabato ore 18:00

Lecce e Ascoli recupereranno questo sabato la partita della ventiduesima giornata del campionato di Serie B che è stata sospesa lo scorso 1 febbraio dopo pochi secondi dal fischio di inizio a causa di un brutto colpo preso in testa dal calciatore del Lecce Manuel Scavone a seguito di un fortuito scontro di gioco con Beretta.

Questa partita è attesa in modo particolare dal Lecce che in caso di vittoria si porterebbe a un solo punto dal Palermo secondo in classifica e quindi dalla zona promozione. Per la squadra allenata da Liverani, neopromossa dalla Serie C, è già un grande risultato essere in zona playoff, ma dopo i tanti doppi salti fatti dalla C alla A negli anni passati, ultimo della lista il Parma, anche il Lecce sogna di ripetere questa impresa.

L’Ascoli si trova invece al momento in una posizione di metà classifica e questa partita chiarirà un po’ meglio i reali obiettivi della squadra allenata da Vivarini: con una sconfitta dovrebbe rassegnarsi a lottare per evitare i playout con comunque un buon margine, con un pareggio o addirittura una vittoria potrebbe anche puntare ad avvicinare la zona playoff.

Le ultime sulle formazioni

Dopo quasi tre mesi di assenza l’Ascoli ritrova il suo fromboliere Ardemagni, che però non essendo ancora al top della forma fisica partirà dalla panchina pronto a dare una mano nel secondo tempo. In attacco ci sono parecchi calciatori acciaccati e l’allenatore Vivarini dovrà pure fare a meno dello squalificato Laverone, di Frattesi impegnato con la nazionale under 20 e di Maecky Ngombo infortunato. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 4-3-1-2 con Andreoni, Brosco, Padella e D’Elia a protezione del portiere Milinkovic-Savic, centrocampo con Cavion, Troiano e Addae più Ninkovic trequartista al servizio di Beretta e probabilmente Ciciretti.

Dall’altra parte l’allenare del Lecce Liverani dispone di un attacco di alto livello con Falco e La Mantia, più Mancosu trequartista. In cabina di regia ci sarà Tachtsidis con Petriccione e Tabanelli schierati da interni. In difesa dovrebbero essere Venuti, Lucioni, Meccariello e Calderoni.

Il pronostico

Per il Lecce è una partita importantissima, i tre punti gli permetterebbero di rientrare prepotentemente nella lotta per la promozione diretta in Serie A: la vittoria è probabile in una partita in cui viste le caratteristiche di gioco offensive della squadra di Liverani si dovrebbero vedere almeno un paio di gol.

Come vedere Lecce-Ascoli in diretta TV o in streaming

Lecce-Ascoli si potrà vedere alle 18:00 in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia. Questa partita sarà trasmessa anche da Rai Sport.

Le probabili formazioni di Lecce-Ascoli

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, La Mantia.
ASCOLI (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Andreoni, Brosco, Padella, D’Elia; Cavion, Troiano, Addae; Ninkovic; Beretta, Ciciretti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1