Svezia-Romania e Malta-Isole Far Oer, qualificazioni Europei 2020 (sabato)

Euro 2020
Euro 2020

Svezia-Romania e Malta-Isole Far Oer sono due partite della prima giornata del gruppo F di qualificazione agli Europei del 2020: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

SVEZIA – ROMANIA | sabato ore 18:00

La Svezia da quando Zlatan Ibrahimovic ha detto addio alla nazionale è riuscita a migliorare i suoi risultati: in questo girone di qualificazione agli Europei del 2020 è favorito per la qualificazione come seconda classificata dietro la Spagna, ma molto importante sarà subito questa prima partita contro la rivale sulla carta più accreditata insieme alla Norvegia, e cioè la Romania.

Dopo avere eliminato l’Italia negli spareggi di qualificazione, la Svezia è arrivata fino ai quarti di finale del Mondiale, facendo fuori la Germania nel girone ed eliminando la Svizzera negli ottavi. La nazionale allenata da Janne Andersson ha confermato la sua compattezza vincendo il girone di Nations League con Russia e Turchia pur dovendo fare a meno di uno dei calciatori più importanti, l’esterno offensivo Emil Forsberg. In questa partita il modulo sarà il solito 4-4-1-1 con il romanista Olsen in porta, Lustig, Granqvist, Helander e Augustinsson in difesa, Sebastian Larsson, Johansson, Ekdal e Forsberg a centrocampo più Claesson in attacco in appoggio a Berg.

La Romania dovrà fare a meno in difesa del suo capitano Chiriches, infortunato, e la coppia formata da Sapunaru e Moti darà meno garanzie. Il modulo scelto dal commissario tecnico Cosmin Contra dovrebbe essere il 4-2-3-1 con un paio di dubbi che riguardano l’attacco, dove Keseru potrebbe giocare da classico centravanti oppure da trequartista: in questo caso al suo posto al centro dell’attacco potrebbe esserci Puscas. Altre alternative da tenere in considerazione sono i due giovani talenti Denis Man e Ianis Hagi.

Il pronostico

La Svezia negli ultimi due anni ha messo in mostra una grande compattezza a livello tattico che le ha permesso di ottenere risultati migliori di quelle che sono le sue reali potenzialità tecniche: contro la Romania potrebbe arrivare un nuovo risultato positivo in una partita in cui difficilmente si vedranno più di due gol.

Le probabili formazioni di Svezia-Romania

SVEZIA (4-4-1-1): Olsen; Lustig, Granqvist, Helander, Augustinsson; Sebastian Larsson, Johansson, Ekdal, Forsberg; Claesson; Berg.
ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Manea, Sapunaru, Moti, Bancu; Stanciu, Marin; Chipciu, Mitrita, Man; Keseru.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

MALTA – ISOLE FAR OER | sabato ore 18:00

Nella prima giornata del gruppo F si affrontano le due squadre che molto probabilmente lotteranno tra loro per evitare l’ultimo posto della classifica: Malta e Isole Far Oer. Malta occupa la posizione numero 182 della classifica Fifa, mentre le Far Oer sono al novantottesimo posto, motivo per cui teoricamente è la squadra più accreditata per uscire vittoriosa almeno una volta da questo doppio confronto tra andata e ritorno. La conferma è arrivata del resto dai recenti confronti diretti della Nations League, terminati 1-1 a Malta nella partita di ritorno e 3-1 per le Far Oer all’andata. Negli altri quattro precedenti più lontati nel tempo la curiosità sta nel fatto che tutte e due le nazionali hanno sempre segnato almeno un gol e dato vita a partite divertenti nonostante i limiti tecnici.

Potrebbe andare così anche stavolta, con due nazionali che si affronteranno senza troppi tatticismi per provare a centrare quella che realisticamente è l’unica vittoria possibile nel girone.

Il pronostico

Tutte e due le squadre potrebbero fare almeno un gol come capitato negli ultimi due precedenti in Nations League.

Le probabili formazioni di Malta-Isole Far Oer

MALTA (4-3-3): Bonello; Z. Muscat, Agius, Borg; Mbong, R. Muscat, Failla, Zerafa; Corbolan, Nwoko, Mifsud.
ISOLE FAR OER (4-3-3): Nielsen; Egilsson, Gregersen, Nattestad, Davidsen; Hansson, Hendriksson, Baldvinsson; Joensen, Vatnhamar, Thomsen.

PROBABILE RISULTATO: 1-1