Lussemburgo-Lituania e Andorra-Islanda, qualificazioni Europei 2020 (venerdì)

Euro 2020
Euro 2020

Lussemburgo-Lituania e Andorra-Islanda sono due partite della prima giornata di qualificazione agli Europei del 2020, valide rispettivamente per i gruppi B e H: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LUSSEMBURGO – LITUANIA | venerdì ore 20:45

Il Lussemburgo non può contare su molti calciatori di qualità, ma è recentemente riuscita a esibire una buona solidità difensiva: ha incassato gol in appena quattro degli ultimi dieci incontri. La selezione allenata da Luc Holtz è abituata a coprire bene gli spazi, a fare densità in mezzo al campo e a concedere un basso numero di occasioni ai propri avversari: dovrebbe esibire queste caratteristiche anche nel prossimo match, potenzialmente non troppo complicato.

La Lituania ha perso tutti i match disputati in Nations League. Più in generale, è uscita vittoriosa soltanto da una delle undici partite più recenti, in sei delle quali non è stata capace di segnare. Il nuovo commissario tecnico, il cinquantunenne Valdas Urbonas, faticherà a invertire la tendenza: è atteso da un compito difficile, perché dispone di un gruppo poco competitivo e privo di fiducia.

Viste le premesse, insomma, i padroni di casa dovrebbero gestire con tranquillità la fase di non possesso palla e ottenere un risultato positivo.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che il Lussemburgo esca imbattuto da questo confronto, che potrebbe essere caratterizzato da non più di tre gol.

Le probabili formazioni di Lussemburgo-Lituania

LUSSEMBURGO (4-2-3-1): Moris; Jans, Mahmutovic, Chanot, Carlson; Barreiro Martins, Thill; Bohnert, Bensi, Da Mota; Joachim.
LITUANIA (4-5-1): Setkus; Vaitkunas, Jankausas, Klimavicius, Slavickas; Petravicius, Vorobjovas, Kuklys, Zulpa, Kazlauskas; Chernykh.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

ANDORRA – ISLANDA | venerdì ore 20:45

Andorra ha giganteschi limiti tecnici, evidenti ormai da tempo. La selezione guidata in panchina da Koldo sembra avere pochissime possibilità di ben figurare nel gruppo H di qualificazione agli Europei del 2020.

Nonostante sia calata di rendimento negli ultimi mesi, l’Islanda dovrebbe approfittare delle enormi difficoltà dei propri avversari e mettersi in mostra sin dai minuti iniziali del match. Stiamo pur sempre parlando, del resto, di una nazionale che ha saputo stupire a lungo, raggiungendo i quarti a Euro 2016 e approdando anche alla fase finale dei Mondiali disputati nel 2018.

Gli ospiti punteranno soprattutto sulle giocate di Gylfi Sigurdsson, che sta attraversando un buon periodo di forma. Dopo aver rifilato una doppietta al Cardiff, poco meno di un mese fa, il talentuoso centrocampista offensivo dell’Everton è andato a segno anche nella partita di domenica scorsa contro il Chelsea, durante la quale ha sbagliato un calcio di rigore, ma è stato bravo a rimediare immediatamente e a ribadire in rete la corta respinta di Kepa.

Il pronostico

È probabile che l’Islanda arrivi all’intervallo in vantaggio, ottenga una vittoria e realizzi almeno due gol.

Le probabili formazioni di Andorra-Islanda

ANDORRA (4-4-2): Gomes; San Nicolas, Llovera, Lima, Garcia; Cervos, Rodriguez, Vales, Moreno; Alaez, Martinez.
ISLANDA (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson, R. Sigurdsson, Ingason, Magnusson; Sigurjonsson, Bjarnason, Gunnarsson, A. Sigurdsson; G. Sigurdsson; Finnbogason.

PROBABILE RISULTATO: 0-2