Huesca-Alaves, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

L’Alaves gioca allo stadio Alcoraz contro l’Huesca per difendere la quinta posizione dal Siviglia, dietro di un solo punto.

HUESCA – ALAVES | sabato ore 13:00

L’Alaves di Abelardo ha visto ridursi il vantaggio sul Siviglia ma ha comunque mantenuto la quinta posizione in classifica dopo il pareggio della settimana scorsa in casa contro l’Eibar. È finita 1-1, grazie al secondo gol consecutivo dell’esterno d’attacco giapponese Takashi Inui, in prestito dal Betis, tra i migliori in campo. Per l’Alaves è un fatto positivo e molto incoraggiante, considerando che durante il mercato invernale aveva ceduto uno dei suoi giocatori più forti (l’esterno Ibai Gómez, finito all’Athletic Bilbao).

La notizia meno positiva è che nel corso della partita contro l’Eibar si è fatto male a una caviglia il terzino sinistro titolare Rubén Duarte. Nella partita contro l’Huesca il suo posto sarà probabilmente occupato dal giovane canterano Martín Aguirregabiria, che però si è da poco ripreso da un infortunio recente.

L’Huesca, ultimo in classifica, è un avversario che può legittimamente indurre l’Alaves a credere di poter tornare dallo stadio dell’Alcoraz con tre punti. Ma sarà meno facile di quanto sembri: l’Huesca è in un buon momento, nonostante la posizione di classifica. Tra le squadre della Liga spagnola è quella che subito dopo le prime quattro in classifica ha fatto più punti nelle ultime sei giornate (più dell’Alaves stesso). È riuscito ormai a colmare un distacco dalla penultima squadra in classifica (il Rayo Vallecano) che fino a qualche mese fa sembrava incolmabile.

Anche nella partita del turno scorso, in trasferta contro il Getafe, quarto in classifica, si era portato in vantaggio di un gol prima di subirne due nel secondo tempo, anche un po’ per sfortuna, e perdere la partita. Ci ha rimesso parecchio in termini di squalifiche: il centrocampista Damián Musto e il terzino Javi Galán, due giocatori dei quattro ammoniti complessivamente, erano diffidati e salteranno la partita contro l’Alaves.

Il pronostico

Per ragioni di classifica e per assenze nell’Huesca l’Alaves dovrebbe essere favorito. Ma l’Huesca ha bisogno di punti tanto quanto l’Alaves, se non di più, e perciò la partita si preannuncia molto combattuta, anche sul piano dei falli e delle ammonizioni (l’Huesca è la seconda squadra del campionato per numero di ammonizioni).

Le probabili formazioni

HUESCA (3-4-3): Santamaría; Etxeita, Mantovani, Pulido; Miramón, Yangel Herrera, Moi Gómez, Diéguez; Juanpi, Gallego, Ávila.
ALAVÉS (4-4-2): Pacheco; Ximo Navarro, Laguardia, Maripán, Aguirregabiria; Jony Rodriguez, Tomas Pina, Brasanac, Inui; Borja Bastón, Calleri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1