Bournemouth-Newcastle, Burnley-Leicester e West Ham-Huddersfield, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Bournemouth-Newcastle, Burnley-Leicester e West Ham-Huddersfield sono le uniche tre partite della trentesima giornata di Premier League che si giocheranno questo sabato: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BOURNEMOUTH – NEWCASTLE | sabato ore 16:00

Il Newcastle dopo un pessimo girone di andata ha migliorato di parecchio il suo rendimento nel 2019 e ha ora un margine di sei punti sulla zona retrocessione, rappresentata attualmente dalla terzultima posizione del Cardiff. Il Cardiff ha vinto le ultime due partite e ha alzato la media salvezza, anche se al momento oltre ad Huddersfield e Fulham ormai già condannate sembra proprio la squadra gallese quella destinata al pronto ritorno in Championship come nelle previsioni di inizio stagione. La squadra allenata da Benitez si è tirata momentaneamente fuori dai guai soprattutto grazie all’ottimo rendimento in casa, dove ha vinto le ultime cinque partite consecutive, inclusa quella contro il Manchester City primo in classifica e l’ultima con l’Everton rimontata da 0-2 a 3-1. Il rendimento in trasferta non è invece migliorato più di tanto e nelle ultime quattro partite fuori casa ha fatto appena un punto.

Il Bournemouth proverà ad approfittare del rendimento non eccezionale del Newcastle in trasferta con il suo solito gioco offensivo, anche se Eddie Howe dovrà rinunciare nell’occasione a Simon Francis, Junior Stanislas, Steve Cook e Adam Smith. I rientri di Callum Wilson e Dominic Solanke sono una buona notizia per l’attacco e dopo la vittoria in trasferta contro l’Huddersfield, il Bournemuth dovrebbe centrare un nuovo risultato positivo.

Il pronostico

Il Bournemouth dovrebbe riuscire a evitare quanto meno la sconfitta contro il Newcastle sempre deludente in trasferta, in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Bournemouth-Newcastle

BOURNEMOUTH (4-4-2): Boruc; Clyne, Mepham, Aké, Daniels; Brooks, Lerma, Surman, Fraser; Wilson, King.
NEWCASTLE (3-4-2-1): Dubravka; Fernandez, Lascelles, Lejeune; Yedlin, Hayden, Ki, Ritchie; Ayoze Perez, Almiron; Rondon.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

BURNLEY – LEICESTER | sabato ore 16:00

Le ultime tre sconfitte consecutive hanno fatto precipitare nuovamente in zona retrocessione il Burnley, squadra che dopo il settimo posto dello scorso anno non pensava minimamente a inizio stagione di ritrovarsi in questa posizione a poche giornate della fine del campionato. I punti di vantaggio sul Cardiff terzultimo sono appena due e in questa partita contro il Leicester, a quota 38 punti ormai salvo ma allo stesso tempo privo di altri obiettivi, diventa di fondamentale importanza in ottica salvezza. Il Leicester ha da poco ingaggiato Brendan Rodgers come erare di Claude Puel e all’esordio contro il Fulham è arrivata la prima vittoria.

Questa però sarà una trasferta molto difficile contro una squadra in lotta per non retrocedere che darà tutto sotto il piano dell’intensità provando a dare continuità ai recenti risultati ottenututi in casa: prima della sconfitta contro il Crystal Palace erano arrivate le vittorie su West Ham, Fulham e soprattutto Tottenham oltre al pareggio col Southampton.

Il pronostico

Il Burnley parte favorito in una partita in cui potrebbero vedersi più di due gol: il nuovo allenatore del Leicester Rodgers ama il calcio offensivo, e nelle ultime cinque partite giocate dalla sua squadra sono sempre stati segnati almeno tre gol complessivi, stesso discorso per quattro delle ultime cinque partite del Burnley.

Le probabili formazioni di Burnley-Leicestern

BURNLEY (4-4-2): Heaton; Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor; Hendrick, Westwood, Cork, McNeil; Wood, Barnes.
LEICESTER (4-1-4-1): Schmeichel; Pereira, Evans, Maguire, Chilwell; Ndidi; Gray, Tielemans, Maddison, Barnes; Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

WEST HAM – HUDDERSFIELD | sabato ore 16:00

L’Huddersfield ha perso sette delle ultime otto trasferte e nelle ultime cinque non è riuscito nemmeno a fare gol. Non che in casa abbia fatto poi così meglio, visto che ha perso complessivamente quindici delle ultime diciassette partite di Premier League. Da qui alla fine del campionato sarà però difficile trovare le giuste motivazioni soprattutto in trasferta, per una squadra sfiduciata e rassegnata alla retrocesione dopo che ha fatto appena 14 punti in 30 giornate e aspetta ormai soltanto la certezza aritmetica del ritorno in Championship. Il West Ham da parte sua a quota 39 punti è tranquillo, ma la classifica è corta e finendo il campionato in crescendo potrebbe raggiungere anche la settima posizione – attualmente distante cinque punti – che sarebbe poi il massimo obiettivo stagionale visto che Manchester City, Liverpool, Tottenham, Arsenal, Chelsea e Manchester United giocano un campionato a parte.

Il pronostico

Il West Ham è favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di West Ham-Huddersfield

WEST HAM (4-1-4-1): Fabianski; Fredericks, Diop, Ogbonna, Cresswell; Rice; Snodgrass, Noble, Lanzini, Anderson; Arnautovic.
Huddersfield (4-3-1-2): Lossl; Bacuna, Schindler, Kongolo, Durm; Mooy, Stankovic, Billing; Pritchard; Grant, Mounie.

PROBABILE RISULTATO: 2-0