Pescara-Cosenza, Serie B (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Pescara-Cosenza è la prima partita della ventottesima giornata di Serie B, si gioca venerdì sera alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Questa partita verrà trasmessa in diretta tv da Rai Sport e in streaming su Rai Play.

PESCARA – COSENZA | venerdì ore 21:00

Il Cosenza torna a giocare allo stadio “Adriatico” dove l’anno scorso ha conquistato la promozione in Serie B dopo quindici anni di attesa battendo il Siena nella finale playoff. Un bel ricordo per l’allenatore Braglia e per molti calciatori che sono stati confermati dopo il salto di categoria, dimostrandosi all’altezza del campionato, su tutti il difensore centrale Dermaku, il centrocampista Palmiero e l’attaccante Tutino. Uscito dalla zona playout, il Cosenza a un certo punto ha iniziato a pensare alla possibilità di agganciare la zona playoff, poi sono arrivate le sconfitte contro Foggia e Brescia (quest’ultima in casa da 2-0 a 2-3) che hanno riportato tutto l’ambiente con i piedi per terra.

I risultati della scorsa giornata hanno alzato la media punti per la salvezza e il Cosenza dovrà cercare di ritrovare la giusta concentrazione contro una squadra, il Pescara, che in casa nel corso di questa stagione ha fatto finora molto bene. Se il Pescara si trova in piena zona playoff lo deve proprio all’ottimo rendimento garantito nelle partite giocate in casa, dove è riuscito a fare risultato anche nei periodi meno brillanti della stagione.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, nel Pescara mancherà uno dei calciatori più decisivi in stagione, il capocannoniere Mancuso, squalificato. Non sarà della partita anche il forte centrocampista Brugman. Per via di queste assenze l’allenatore Pillon potrebbe mettere da parte il 4-3-1-2 e optare per il classico 4-3-3 con Marras a destra, Monachello centrale e Antonucci a sinistra. In difesa, sempre a sinistra, Perrotta è favorito su Del Grosso.

Dall’altra parte l’allenatore Braglia dovrà fare a meno a centrocampo di Palmiero e potrebbe schierare il 3-4-3 con Capela, Dermaku e Legittimo in difesa, Bittante e D’Orazio sulle fasce, Sciaudone e Bruccini in mezzo al campo, Baez, Tutino e l’ex di turno Maniero in attacco.

Il pronostico

Le ultime due sconfitte potrebbero avere minato le certezze del Cosenza che rischia una nuova sconfitta in una trasferta difficile come questa contro il Pescara. Si affronteranno due squadre schierate con tre attaccanti, motivo per cui i gol non dovrebbero mancare.

Come vedere Pescara-Cosenza in diretta TV o in streaming

Pescara-Cosenza si potrà vedere alle 21:00 in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia. L’esclusiva non riguarda soltanto gli anticipi del venerdì, che verranno trasmessi in chiaro dalla Rai. Questa partita sarà visibile su Rai Sport e anche in streaming su internet con Rai Play.

Le probabili formazioni di Perugia-Verona

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Gravillon, Scognamiglio, Perrotta; Memushaj, Melegoni, Crecco; Marras, Monachello, Antonucci.
COSENZA (3-4-3): Perina; Capela, Dermaku, Legittimo; Bittante, Sciaudone, Bruccini, D’Orazio; Baez, Maniero, Tutino.

PROBABILE RISULTATO: 2-1