Cagliari-Fiorentina, Serie A (venerdì)

Serie A
Serie A

Cagliari-Fiorentina è la prima partita della ventottesima giornata di Serie A e si gioca in anticipo venerdì alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

CAGLIARI – FIORENTINA | venerdì ore 20:30

Il Cagliari ha fallito nello scorso turno l’opportunità di mettere le mani sulla salvezza: contro il Bologna terzultimo in classifica anche un pareggio avrebbe fatto comodo e invece è arrivata la solita sconfitta in trasferta, che ha fatto diminuire a sei i punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Udinese, Spal ed Empoli hanno però pure perso nello scorso weekend e così il margine è ancora rassicurante, tuttavia contro la Fiorentina sarebbe importante dare seguito alle ultime due vittorie interne e conquistare un risultato positivo. Vincere sarà tutt’altro che facile, la Fiorentina ha infatti perso solo una delle ultime dieci partite fuori casa in campionato, proprio l’ultima contro l’Atalanta. In troppe occasioni però la squadra allenata da Pioli non è stata abbastanza cinica e ha pareggiato (sei su nove), risultato che non sorprenderebbe anche in questa partita contro il Cagliari che avrebbe l’opportunità di fare un altro piccolo passo verso la salvezza contro una squadra che nonostante qualche assenza di troppo resta pur sempre più tecnica.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

La Fiorentina ha infatti il suo calciatore migliore, Chiesa, in dubbio per un problema a una caviglia: c’è comunque ottimismo sul suo impiego in attacco, dove dovrebbe giocare con Gerson e Muriel, quest’ultimo sempre a segno nelle ultime tre giornate. L’allenatore Pioli sarà costretto a cambiare qualcosa a centrocampo dove non ci saranno Veretour per squalifica e Edimilson per infortunio: ai loro posti Fernandes e Norgaard completeranno il tridente insieme a Fernandes. Se la difesa sarà quella tipo con Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi, in porta dovrebbe giocare ancora il secondo Terracciano perché Lafont non ha ancora recuperato al cento per cento dal problema fisico che gli ha fatto saltare la partita con la Lazio.

Dall’altra parte l’allenatore del Cagliari Maran recupera Birsa che potrebbe giocare da titolare nel ruolo di trequartista in appoggio a Joao Pedro e Pavoletti. Qualche problema in più il Cagliari lo avrà tra difesa e centrocampo dove Luca Pellegini non è al meglio e Bradaric è squalificato. Il modulo sarà il consueto 4-3-1-2 con Cigarini in cabina di regina e Barella con Ionita da interni a battagliare con i centrocampisti avversari.

Il pronostico

Il Cagliari è rimasto in svantaggio nella partite giocate finora in casa in Serie A per appena 150 minuti, solo Juventus, Inter e Milan hanno fatto meglio: un risultato positivo contro la Fiorentina, che in trasferta è abbonata ai pareggi, appare molto probabile anche se un gol subito va messo in conto, con Cragno che ha subito gol in tutte le ultime nove partite giocate in campionato.

Le probabili formazioni di Cagliari-Fiorentina

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Pellegrini; Barella, Cigarini, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti.
FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Norgaard, Benassi; Chiesa, Muriel, Gerson.

PROBABILE RISULTATO: 1-1