Arsenal-Rennes, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Arsenal-Rennes è l’altra partita di ritorno degli ottavi di finale di Europa League con in campo una squadra inglese: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

ARSENAL – RENNES | giovedì ore 21:00

L’Arsenal ha perso la partita di andata contro il Rennes, nonostante l’ottimo avvio: passato in vantaggio con Iwobi, aveva pure sfiorato il raddoppio prima di restare in dieci per l’espulsione di Sokratis. A quel punto la partita è cambiata e il Rennes non senza un pizzico di fortuna è riuscito a vincere 3-1, un risultato difficile ma non impossibile da rimontare per i “Gunners”. Andrebbe bene ripetere il risultato con cui domenica l’Arsenal ha battuto una delle squadre più in forma d’Europa, il Manchester United: 2-0. Il gol segnato in trasferta potrebbe essere oro colato ma non sarà facile resistere alle ripartenze del Rennes, squadra che in versione trasferta in Europa ha dimostrato di essere temibile segnando nei sedicesimi di finale tre gol al Betis.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Arsenal Emery, esperto dell’Europa League per averla vinta ai tempi del Siviglia, dovrà rinunciare all’infortunato Bellerin e allo squalificato Sokratis. Tornerà invece a disposizione dopo avere scontato la squalifica Lacazette, che però non dovrebbe giocare in coppia con Aubameyang, che dovrebbe partire dalla panchina per essere inserito nel secondo tempo quando nei piani dell’allenatore ci sarà da conquistare la qualificazione. Anche Ozil, in crescita nelle ultime partite, potrebbe essere inserito nella ripresa quando verrà presa d’assalto la difesa del Rennes. Il modulo dovrebbe essere il 3-4-2-1 con Mustafi, Koscielny e Monreal a protezione del portiere di coppa Cech, Xhaka e Torreira in mezzo al campo, Maitland-Niles e Kolasinac esterni, Ramsey e Iwobi in appoggio a Lacazette.

Dall’altra parte il Rennes dovrebbe scendere in campo con un ordinato 4-4-2 in cui farà ritorno nel ruolo di terzino destro Traorè al posto di Zeffane. A completare la difesa saranno Mexer, Silva e Bensebaini. A centrocampo potrebbe essere inizialmente escluso l’ex Milan e Torino Niang, che verrà molto probabilmente inserito nel secondo tempo per sfruttare eventuali spazi lasciati in contropiede dall’Arsenal. Gli esterni saranno Sarr e Bourigeaud con Grenier e Andrè in mezzo al campo. In attacco la fantasia di Ben Arfa al servizio di Hunou.

Il pronostico

L’Arsenal è favorito per la vittoria ma se il Rennes segnerà un gol, i “Gunners” dovranno farne quattro per superare il turno: anche per questo motivo c’è da aspettarsi una partita con almeno tre gol.

Le probabili formazioni di Rennes-Arsenal

ARSENAL (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Koscielny, Monreal; Maitland-Niles, Xhaka, Torreira, Kolasinac; Ramsey, Iwobi; Lacazette.
RENNES (4-4-2): Koubek; Traorè, Mexer, Silva, Bensebaini; Sarr, Grenier, André, Bourigeaud; Ben Arfa, Hunou.

PROBABILE RISULTATO: 3-1