Manchester City-Schalke 04, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Manchester City-Schalke 04 è l’altra partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma martedì sera: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. L’andata l’ha vinta il Manchester City con il risultato di 3-2.

MANCHESTER CITY – SCHALKE 04 | martedì ore 21:00

Il Manchester City ha vinto la partita di andata 3-2, ma è stato meno facile del previsto e il risultato è stato anche bugiardo. Eppure il peggiore Manchester City della stagione ha segnato tre gol al migliore Schalke 04 di quest’annata da dimenticare in cui rischia addirittura la retrocessione dopo il secondo posto dello scorso anno in Bundesliga.

La partita di andata

Il Manchester City è partito meglio e ha sfruttato un errore difensivo dello Schalke 04 per passare in vantaggio con Aguero. Poi però la squadra allenata da Guardiola si è addormentata e lo Schalke 04 è riuscito a ribaltare il punteggio grazie a due calci di rigore. Nel secondo tempo è stato espulso Otamendi e il Manchester City si è ritrovato sotto di un gol e in inferiorità numerica. Qui si è vista la differenza enorme di qualità tecnica che c’è tra le due squadre. Leroy Sanè, tra l’altro un ex della partita, ha segnato un gran gol su calcio di punizione e poi Sterling ha sfruttato un altro errore della difesa avversaria per segnare il definitivo 2-3.

Cos’è successo nel frattempo

Nelle partite successive a quella giocata in Germania contro lo Schalke 04, il Manchester City non è stato molto convincente sul piano del gioco e meno brillante del solito, eppure ha sempre vinto: lo ha fatto ai calci di rigore nella finale di League Cup contro il Chelsea finita 0-0, e poi contro West Ham, Bournemouth e Watford in Premier League. Solo nell’ultima partita è riuscito a segnare più di un gol, vincendo 3-1.

Per lo Schalke la stagione sta diventando un incubo e c’è ormai anche il serio rischio di arrivare al terzultimo posto e giocare lo spareggio contro la terza di Zweite Liga. I punti di vantaggio sullo Stoccarda sono ancora quattro, ma ha perso in malo modo le ultime tre partite subendo undici gol da Mainz, Fortuna Dusseldorf e Werder Brema.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Manchester City dopo avere assistito alle eliminazioni di Real Madrid e Psg che avevavo vinto la partita di andata in trasferta ha richiamato all’attenzione i suoi calciatori, e nonostante il 3-2 dell’andata sia un risultato molto difficile da rimontare per lo Schalke 04 schiererà la migliore formazione possibile. L’unica piccola emergenza riguarda la difesa dove è squalificato Otamendi, Kompany è infortunato e Stones non al meglio, motivo per cui partirà dalla panchina. I titolari saranno Garcia e Laporte con Walker e Delph esterni. Senza l’altro squalificato Fernandinho sarà una squadra ancora più votata all’attacco cone Gundogan mediamo e tanti calciatori d’attacco: Bernardo Silva, David Silva, Sterling, Sané e Aguero come riferimento centrale.

Dall’altra parte l’obiettivo dell’allenatore di origini italiane Domenico Tedesco dopo le recenti imbarcate sarà quello di evitare quanto meno brutte figure. Il modulo sarà un 3-5-2 abbastanza difensivo con Stambouli, Sané e Nastasić centrali a protezione di Fährmann e un centrocampo folto in cui con McKennie, Rudy, Oczipka e Bentaleb solo Konoplyanka avrà compiti più offensivi insieme a Embolo e Burgstaller. Non saranno della partita gli infortunati Schopf, Caligiuri, Mascarell e Uth.

Il pronostico

Nelle ultime otto partite giocate in casa solo in una occasione la squadra allenata da Guardiola ha segnato meno di tre gol: vista la crisi dello Schalke 04 è probabile una larga vittoria del Manchester City con almeno tre gol segnati.

Le probabili formazioni di Manchester City-Schalke 04

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Garcia, Laporte, Delph; B.Silva, Gundogan, D. Silva; Sterling, Agüero, Sané.
SCHALKE 04 (3-5-2): Fährmann; Stambouli, Sané, Nastasić; McKennie, Konoplyanka, Rudy, Oczipka, Bentaleb; Embolo, Burgstaller.

PROBABILE RISULTATO: 4-0