Venezia-Palermo, Serie B (lunedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Venezia-Palermo è l’ultima partita della ventisettesima giornata di Serie B, si gioca alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

VENEZIA – PALERMO | lunedì ore 21:00

Il Venezia ha cambiato per la terza volta in stagione allenatore. Dopo Vecchi e Zenga è la volta si Serse Cosmi, chiamato con l’obiettivo di centrare una salvezza che a un certo punto del campionato sembrava assicurata e che invece è tornata in discussione dopo i recenti risultati negativi. La prima partita sarà subito molto complicata contro un Palermo che nonostante i problemi societari ha una squadra capace di raggiungere la promozione diretta in Serie A e che vorrà dimostrarlo sul campo.

Cosmi tornerà alla difesa a tre che era stata accantonata da Zenga: i centrali saranno Coppolaro, Modolo e Bruscagin. Gli esterni di centrocampo dovrebbero essere Zampano a destra e Lombardi a sinistra. con Segre, Bentivoglio e Pinato al centro e la coppia d’attacco formata da Bocalon e Citro. Dall’altra parte Stellone ha ormai ritrovato tutti i suoi calciatori offensivi e ha l’imbarazzo della scelta: i titolari dovrebbero essere Trajkovski, Puscas e Nestorovski, con Falletti e Moreo in panchina e il 4-3-1-2 come modulo.

Il pronostico

Il Palermo ha un attacco fortissimo in grado di approfittare della mancanza di certezze della squadra avversaria che però con la carica del nuovo allenatore Cosmi dovrebbe riuscire quanto meno a fare gol.

Come vedere Venezia-Palermo in diretta TV o in streaming

Venezia-Palermo si potrà vedere alle 21:00 in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

Le probabili formazioni di Venezia-Palermo

VENEZIA (3-5-2): Vicario; Coppolaro, Modolo, Bruscagin; Zampano, Segre, Bentivoglio, Pinato, Lombardi; Bocalon, Citro.
PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajajo, Chochev; Trajkovski; Puscas, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 1-1