Arsenal-Manchester United, Liverpool-Burnley e Chelsea-Wolverhampton, Premier League

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Arsenal-Manchester United, Liverpool-Burnley e Chelsea-Wolverhampton sono tre partite della trentesima giornata di Premier League: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ARSENAL – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:30

L’Arsenal ha perso 3-1 contro il Rennes giovedì in Europa League, pagando a caro prezzo l’espulsione nel primo tempo di Sokratis dopo che la partita si era inizialmente messa in discesa grazie al gol di Iwobi. Ora ci sarà da fare un’impresa giovedì prossimo nella partita di ritorno ma nel frattempo c’è questo scontro diretto fondamentale per il quarto posto contro il Manchester United che invece è riuscito nell’impresa di vincere in casa del Psg qualificandosi per i quarti di finale di Champions League pur giocando con una formazione imbottita di seconde linee. E visto che recentemente il Manchester United è stato capace anche di battere l’Arsenal in casa in Fa Cup, con Solskjaer in panchina è ormai capace di tutto. In particolare con l’allenatore norvegese il Manchester United ha vinto nove partite su nove in trasferta, centrare la decima gli varrebbe davvero una statua.

In questa partita l’Arsenal dovrà fare sicuramente a meno di Torreira squalificato, mentre per questioni di equilibrio in attacco l’allenatore Emery non sta mai schierando contemporaneamente nelle ultime giornate Lacazette e Aubameyang. In questa partita il titolare dovrebbe essere il francese che in Europa League non ha giocato per squalifica. Nel Manchester United ci sono ancora parecchie assenze: Antonio Valencia, Matteo Darmian, Jesse Lingard, Juan Mata, Alexis Sánchez e Phil Jones sono infortunati mentre Ander Herrera, Nemanja Matic e Anthony Martial dovrebbero andare al massimo in panchina.

Il pronostico

Al Manchester United gira tutto bene in questo periodo, ma la squadra allenata da Solskjaer sta subendo gol con una certa facilità e così in questa partita contro l’Arsenal potrebbe succedere di tutto: molto probabilmente segneranno tutte e due le squadre.

Le probabili formazioni di Arsenal-Manchester United

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Mustafi, Sokratis, Koscielny, Kolasinac; Guendouzi, Xhaka; Mkhitaryan, Ramsey, Iwobi; Lacazette.
MANCHESTER UNITED (4-3-1-2): De Gea; Young, Lindelof, Smalling, Shaw; Fred, McTominay, Pogba; Pereira; Rashford, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

LIVERPOOL – BURNLEY | domenica ore 13:00

Il Liverpool deve rispondere alla vittoria di ieri del Manchester City che si è portato a +4 in classifica. Il Burnley non è più la squadra deludente di inizio stagione, che nel girone di andata era ancora in piena zona retrocessione, ha saputo riprendersi e allontanarsi dalle ultime tre posizioni. Le ultime due sconfitte però unite alle vittorie di ieri di Cardiff e Southampton hanno diminuito a due i punti di vantaggio sul terzultimo posto, quindi si presenterà ad Anfield decisa a fare le barricate e a portare via un punto.

Negli ultimi quattro precedenti contro il Liverpool, il Burnley è sempre riuscito a segnare: potrebbe farlo di nuovo, ma difficilmente riuscirà a portare via punti da Anfield contro una squadra che in caso di mancata vittoria potrebbe quasi dire addio al sogno del titolo inseguito per tutta la stagione.

Il pronostico

La vittoria del Liverpool è ampiamente probabile in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Liverpool-Burnley

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Fabinho; Salah, Firmino, Mane.
BURNLEY (4-4-2): Heaton; Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor; Hendrick, Westwood, Cork, McNeil; Wood, Barnes.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

CHELSEA – WOLVERHAMPTON | domenica ore 15:05

Il Chelsea è in netta ripresa e lo ha confermato prendendo a pallate giovedì la Dinamo Kiev nell’andata degli ottavi di finale di Europa League, pur facendo riposare dei titolari come Eden Hazard, Gonzalo Higuain, N’Golo Kanté ed Emerson Palmieri in vista di questa partita non scontata contro il Wolverhampton. Gli avversari in stagione sono stati capaci di fermare Manchester City, Manchester United, Arsenal Tottenham, Liverpool e lo stesso Chelsea battuto nella partita di andata. Inoltre ha perso una sola delle ultime dieci partite ufficiali.

Il pronostico

Non sarà una partita facile per il Chelsea, il Wolverhampton ha tutte le qualità per segnare e metterlo in difficoltà. In questo periodo però la squadra allenata da Sarri è in grande ripresa, Pedro sta giocando su livelli altissimi e con Kantè, Hazard e Higuain riposati centrare la vittoria a Stamford Bridge sarà possibile.

Le probabili formazioni di Chelsea-Wolverhampton

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Emerson Palmieri; Kanté, Jorginho, Barkley; Pedro, Higuain, Hazard.
WOLVERHAMPTON (3-5-2): Ruddy; Saiss, Coady, Boly; Doherty, Dendoncker, Neves, Moutinho, Jonny; Jiménez, Jota.

PROBABILE RISULTATO: 2-1