Athletic Bilbao-Espanyol, Liga spagnola (venerdì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

L’Athletic Bilbao e l’Espanyol, a metà classifica, si affrontano al San Mamés con l’obiettivo condiviso di raggiungere la zona Europa League.

ATHLETIC BILBAO – ESPANYOL | venerdì ore 21:00

La settimana scorsa al Mestalla l’Athletic non è riuscito ad approfittare degli effetti delle fatiche recenti del Valencia in Coppa del Re. Ha perso 2-0 una partita cominciata con un fallo da rigore negato a Raul Garcia. Tolta quell’azione iniziale, la squadra allenata da Gaizka Garitano ha concluso ben poco e si è comunque esposta a diversi contropiedi degli avversari. Il risultato è cambiato all’inizio del secondo tempo, al termine di un’azione formidabile del Valencia. E l’Athletic non l’ha più ripresa.

In classifica l’Athletic Bilbao ha trentatré punti, come il Leganes e l’Espanyol. Nella partita della ventisettesima giornata avrà come avversario proprio l’Espanyol, una squadra in buona forma ma svantaggiata da alcune assenze rilevanti. Nella partita scorsa, vinta 3-1 in casa contro il Valladolid, si è infortunato gravemente a un ginocchio il centrale titolare David López. È stato operato al crociato e tornerà nella prossima stagione. Hanno inoltre ricevuto un’ammonizione i diffidati Sergi Darder e Borja Iglesias, che saranno quindi assenti per squalifica. Si tratta di due titolari molto influenti nel centrocampo e nell’attacco dell’Espanyol. Con undici gol in ventiquattro presenze Borja Iglesias è peraltro il miglior marcatore della squadra.

L’Espanyol non ha molti giocatori con cui provare a sostituire Borja Iglesias in attacco. L’altro centravanti di riferimento, Sergio García, manca da circa un mese a causa di uno strappo al tendine d’Achille del piede destro, e non tornerà prima della fine di marzo. A queste assenze si aggiungono quelle ormai note e prolungate dell’altro centrale titolare, Oscar Duarte, e dell’esterno d’attacco Pablo Piatti. L’allenatore Rubi potrebbe schierare in attacco dal primo minuto Wul Lei, il ventisettenne esterno cinese arrivato dallo Shanghai SIPG per 2 milioni di euro nella sessione di calciomercato invernale. Ha segnato il suo primo gol nella partita scorsa, contro il Valladolid, la terza consecutiva da titolare.

Il pronostico

Lo stato di forma non eccellente mostrato dall’Athletic al Mestalla contro il Valencia non dovrebbe impedire alla squadra basca di ottenere comunque una vittoria in casa contro l’Espanyol. Una vittoria dell’Athletic Bilbao è un’ipotesi rafforzata, più che dalle attuali qualità e condizioni dell’Athletic, dalle numerose assenze tra i titolari nell’Espanyol (almeno uno per ogni reparto).

Le probabili formazioni

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Herrerín; De Marcos, Yeray, Íñigo Martínez, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Beñat; Raúl García, Muniain, Susaeta (Ibai Gómez); Williams.
ESPANYOL (4-3-3): Diego López; Javi López, Mario Hermoso, Lluis López, Rosales; Victor Sánchez, Marc Roca, Granero; Melendo, Hernán Pérez, Wu Lei.

PROBABILE RISULTATO: 2-1