Betis-Getafe, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Dopo l’eliminazione dalla Coppa del Re, il Betis ha l’opportunità di raggiungere il Getafe in classifica battendolo al Benito Villamarín.

BETIS – GETAFE | domenica ore 16:15

Giovedì scorso al Mestalla il Betis ha perso 1-0 contro il Valencia e ha così perso la possibilità di giocarsi la finale di Coppa del Re contro il Barcellona. A Siviglia all’andata era finita 2-2, un risultato non favorevolissimo per il Betis ma che la squadra di Quique Setién contava di poter migliorare segnando almeno un gol in più dell’avversario, nella partita di ritorno. E in effetti ha giocato un’ottima partita, il Betis. L’unico tiro in porta subìto è stato quello del gol di Rodrigo Moreno, al decimo del secondo tempo. Per il resto è stato un monologo del Betis o quasi, neutralizzato soltanto da una straordinaria partita del portiere avversario Jaume Domenech (peraltro riserva).

Al Betis, che nella settimana precedente era stato eliminato anche dall’Europa League dal Rennes, non resta che il campionato. Nel turno scorso ha vinto per 2-0 una partita non facile e non scontata in casa del Valladolid, e ha guadagnato punti su tutte le squadre avversarie in zona Champions ed Europa League. L’unica che ha vinto è stato proprio il Getafe, avversario del Betis nella ventiseiesima giornata. La squadra di José Bordalás ha battuto 2-1 il Rayo Vallecano e ha raggiunto addirittura il quarto posto approfittando della sconfitta del Siviglia contro il Barcellona.

Al Betis mancherà ancora il terzino sinistro titolare Junior Firpo, assente da lungo tempo per un infortunio muscolare (dovrebbe rientrare dopo la sosta per le nazionali). Anche al Betis mancherà il terzino sinistro, Vitorino Antunes, squalificato. Il suo più probabile sostituto è Mathias Olivera, ventunenne uruguaiano acquistato due stagioni fa, girato in prestito all’Albacete in seconda divisione e richiamato dal Getafe in questa sessione di mercato invernale.

Il pronostico

Betis-Getafe vale un provvisorio quarto posto in classifica e promette quindi di essere una partita molto combattuta, spettacolare e da almeno un gol per parte. Il Getafe ha segnato sette gol nelle ultime tre giornate, e la difesa del Betis sembra al momento meno invulnerabile rispetto alla stagione scorsa.

Le probabili formazioni

BETIS (3-4-3): Pau López; Sidnei, Bartra, Mandi; Guardado, Carvalho, Canales, Barragán; Lainez, Lo Celso, Jesé.
GETAFE (4-4-2): David Soria; Damian Suarez, Djené, Cabrera, Olivera; Portillo, Arambarri, Maksimovic, Foulquier; Jaime Mata, Molina.

PROBABILE RISULTATO: 1-1