Foggia-Cosenza, Serie B (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Foggia-Cosenza è la prima partita della ventiseiesima giornata di Serie B, si gioca venerdì sera alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Questa partita verrà trasmessa in diretta tv da Rai Sport e in streaming su Rai Play.

FOGGIA – COSENZA | venerdì ore 21:00

Nell’ultimo turno di campionato il Cosenza ha vinto una partita emozionante contro il Carpi. Il risultato finale di 1-0 non fa pensare a nulla di entusiasmante, l’episodio che ha fatto gioire la squadra dando ancora maggiore entusiasmo è stato il calcio di rigore parato dal portiere Perina al 95′. Dopo una partita giocata bene e dominata, un eventuale pareggio per lo sciocco fallo di mano di Sciaudone avrebbe smorzato gli entusiasmi della squadra più in forma della Serie B, il calcio di rigore parato potrebbe dare ancora maggiore slancio in vista della trasferta di Foggia.

Proprio il portiere Perina ha avuto un ruolo fondamentale nel cambio di marcia del Cosenza. Nella prima parte del girone di andata la neopromossa squadra allenata da Braglia è a lungo rimasta in piena zona retrocessione soprattutto per gli errori dei portieri Saracco e Cerofolini. Da quando è entrato in scena Perina il rendimento della squadra è notevolmente migliorato e i rinforzi del calciomercato invernale hanno fatto il resto. Il Cosenza ha vinto quattro delle ultime cinque partite e mantenuto la porta inviolata in bene otto delle ultime dieci.

Il Foggia, partito con ben altre ambizioni rispetto al Cosenza, anche per via della penalizzazione si ritrova con dieci punti in meno in classifica, in piena zona playout. Venezia e Cremonese sono in crisi e sembrano ora più raggiungibili, il problema è che il Foggia non sa più vincere: c’è riuscito solo una volta nelle ultime dieci giornate e l’arrivo di Padalino come nuovo allenatore non ha migliorato più di tanto la situazione.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Cosenza dovrebbe confermare il 4-3-3 con i rientri dalla squalifica di Dermaku in difesa e Mungo a centrocampo. In difesa dopo Corsi si è infortunato anche Bittante nel ruolo di terzino destro, motivo per cui sarà costretto agli straordinari Izco ingaggiato a parametro zero appena un paio di settimane fa. In avanti possibile l’impiego di Embalo al posto di Litteri: in questo caso l’allenatore Braglia punterebbe a non dare punti di riferimento alla difesa avversaria schierando tre attaccanti molto veloci.

Nel Foggia l’allenatore Padalino non avrà a disposizione per squalifica Gerbo e Busellato, mentre Deli è infortunato per cui ci sarà una vera e propria emergenza a centrocampo dove Greco e Agnelli sono sicuri del posto. In difesa possibile l’impiego di Loiacono, Billong, Martinelli e Ngawa, in attacco ci saranno Chiaretti, Galano e Iemmello mentre agirà a centrocampo Kragl, che con le sue bordate di sinistro ha salvato il Foggia sia contro il Benevento che contro l’Ascoli.

Il pronostico

Il Cosenza andrà in campo con un 4-3-3 pronto a colpire un Foggia che ha assoluto bisogno dei tre punti in chiave salvezza: c’è da aspettarsi una partita con gol ma non sarà facile per la squadra allenata da Padalino ottenere i tre punti.

Come vedere Foggia-Cosenza in diretta TV o in streaming

Foggia-Cosenza si potrà vedere alle 21:00 in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia. L’esclusiva non riguarda soltanto gli anticipi del venerdì, che verranno trasmessi in chiaro dalla Rai. Questa partita sarà visibile su Rai Sport e anche in streaming su internet con Rai Play.

Le probabili formazioni di Foggia-Cosenza

FOGGIA (4-3-3): Leali; Loiacono, Billong, Martinelli, Ngawa; Greco, Agnelli, Kragl; Chiaretti, Galano, Iemmello.
COSENZA (4-3-3): Perina; Izco, Dermaku, Capela, Legittimo; Bruccini, Mungo, Sciaudone; Baez, Embalo, Tutino.

PROBABILE RISULTATO: 1-1