Chelsea-Tottenham e Crystal Palace-Manchester United, Premier League (mercoledì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Chelsea-Tottenham e Crystal Palace-Manchester United sono altre due partite della ventottesima giornata di Premier League che si giocheranno mercoledì alle 21.00: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

CHELSEA – TOTTENHAM | mercoledì ore 21:00

Sarà un derby di Londra molto importante tra due squadre con il morale molto basso: il Chelsea ha perso la finale di League Cup contro il Manchester City ai calci di rigore, con tanto di polemica per la mancata sostituzione di Kepa. Il Tottenham ha invece perso una partita sulla carta abbordabile contro il Burnley e ha buttato al vento l’opportunità di reinserirsi in modo prepotente per la vittoria del titolo visto che il Liverpool è stato poi bloccato sul pareggio dal Manchester United.

Non tutto è perduto, però. Il Chelsea ha ora l’obiettivo minimo di finire il campionato al quarto posto davanti a Arsenal e Manchester United per tornare a giocare in Champions League, mentre il Tottenham facendo tre punti in questa partita difficile – a Stamford Bridge ha vinto solo una delle ultime sei partite – potrebbe tornare a sperare in qualcosa di più del terzo posto.

La formazione del Chelsea è piena di incognite. Sarri ha tutti i calciatori a disposizione ma è da valutare l’impiego di Kepa dopo quanto accaduto domenica, e anche Azpilicueta ha avuto un confronto diretto con l’allenatore il cui futuro sembra ormai lontano da Londra a fine stagione se non addirittura prima. I tifosi stanno contestando Jorginho, calciatore voluto fortemente da Sarri e che ha pure sbagliato il calcio di rigore contro il Manchester City. Anche il rendimento di Higuain, altro calciatore arrivato su esplicita richiesta di Sarri, non è stato finora all’altezza delle aspettative tanto che l’allenatore lo ha lasciato inizialmente in panchina nella finale di League Cup.

Il Tottenham è molto più compatto a livello di gruppo e in attacco ha ritrovato il suo fromboliere per eccellenza Harry Kane che potrebbe fare la differenza in questa partita.

Il pronostico

Il Tottenham parte leggermente favorito in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Chelsea-Tottenham

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Emerson; Kanté, Jorginho, Kovacic; Willian, Higuain, Hazard.
TOTTENHAM (4-3-1-2): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Sissoko, Winks, Eriksen; Lucas; Son, Kane.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

CRYSTAL PALACE – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 20:45

Il Crystal Palace è imbattuto da sei partite e nell’ultimo turno ha ottenuto una fantastica vittoria sul campo del Leicester con il risultato di 4-1 tirandosi così quasi definitivamente fuori dai guai. Un nuovo risultato utile in casa, dove il Crystal Palace ha vinto meno partite che in trasferta in questa stagione (cinque contro tre), sarebbe importante e nonostante l’avversaria sia il Manchester United non sarà così improbabile ottenerlo.

L’allenatore Ole Gunnar Solskjaer deve infatti fare i conti con un altissimo numero di infortuni, tanto che ha dovuto convocare per questa trasferta i tre giovani Tahith Chong, James Garner e Angel Gomes per arrivare a diciotto calciatori. Saranno assenti Antonio Valencia, Matteo Darmian, Jesse Lingard, Juan Mata, Ander Herrera, Anthony Martial, Nemanja Matic, Marcos Rojo, Phil Jones e Marcus Rashford. Saranno così titolari Pereira, Fred e McTominay che hanno visto raramente il campo da quando è arrivato Solskjaer, stesso discorso in attacco per Alexis Sanchez che farà coppia con Lukaku.

Il pronostico

Il Manchester United è in emergenza, ma anche il Crystal Palace ha dei problemi sopratutto in difesa dove mancheranno i centrali titolari Sakho e Kelly: c’è da aspettarsi una partita con gol.

Le probabili formazioni di Crystal Palace-Manchester United

CRYSTAL PALACE (3-5-2): Guaita; Ward, Tomkins, Dann, van Aanholt; McArthur, Milivojevic, Schlupp; Townsend, Batshuay, Zaha.
MANCHESTER UNITED (4-3-1-2): De Gea; Young, Lindelof, Smalling, Shaw; Fred, Pereira, McTominay; Pogba; Sanchez, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 2-2