PSG-Dijon, Coupe de France (martedì)

Coupe de France
Coupe de France

PSG-Dijon è una partita valida per i quarti di finale di Coupe de France: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

PSG – DIJON | martedì ore 21:10

Il PSG ambisce a vincere ancora una volta la Coupe de France, trofeo che si è aggiudicato nelle ultime quattro stagioni. Saldamente in testa alla classifica di Ligue 1 e ormai vicinissimo alla conquista di un nuovo titolo nazionale, il club parigino si avvicina da favorito al quarto di finale contro il Dijon, ma potrebbe almeno avere qualche difficoltà, perché scenderà in campo con una formazione rimaneggiata in tutti i reparti.

Oltre a essere privo degli infortunati Neymar ed Edinson Cavani, Thomas Tuchel sarà costretto a rinunciare allo squalificato Layvin Kurzawa e avrà bisogno di far riposare alcuni calciatori: Kylian Mbappé, Thiago Silva, Dani Alves, Marco Verratti e Marquinhos non dovrebbero partire titolari. Inoltre, Adrien Rabiot rimane fuori rosa: dopo aver rifiutato il rinnovo di contratto, è finito ai margini.

Il Dijon non rappresenta un ostacolo troppo complicato: pienamente coinvolto nella lotta per non retrocedere nella seconda serie del calcio francese, sta dimostrando di avere enormi limiti tecnici. Complici le tante assenze tra gli avversari, potrebbe limitare i danni nella fase iniziale del match. Alla lunga, però, faticherà a resistere.

Gli ospiti, oltretutto, si presenteranno al Parco dei Principi senza tre difensori importanti: Mickaël Alphonse, Arnold Bouka Moutou e Valentin Rosier. Anche Sory Kaba, centravanti arrivato nello scorso mese di gennaio dall’Elche, è attualmente indisponibile.

Il pronostico

È probabile che il primo tempo si chiuda in parità. La ripresa si rivelerà presumibilmente favorevole al Paris Saint Germain, le cui possibilità di segnare almeno due gol in questo match appaiono elevate.

Le probabili formazioni di PSG-Dijon

PSG (4-4-2): Aréola; Meunier, Kehrer, Kimpembé, Bernat; Nkunku, Paredes, Draxler, Diaby; Choupo-Moting, Di Maria.
DIJON (4-3-3): Runarsson; Chafik, Coulibaly, Aguerd, Haddadi; Amalfitano, Balmont, Marié; Kwon, Tavares, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 2-1