Napoli-Zurigo, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Napoli-Zurigo è una delle partite di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League con in campo una squadra italiana, si giocherà alle 18.55: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

NAPOLI – ZURIGO | giovedì ore 18:55

Il Napoli ha vinto 3-1 la partita di andata giocata in trasferta e ha così già ipotecato il passaggio del turno. Questa partita sarà però ugualmente importante per l’allenatore Ancelotti che vorrà risolvere i problemi del suo attacco dopo lo 0-0 contro il Torino di domenica scorsa in Serie A. Nelle ultime sei partite ufficiali il Napoli è rimasto a secco in ben quattro occasioni, anche se al “San Paolo” è capitato soltanto domenica scorsa, e con tanta sfortuna per via dei pali colpiti e delle belle parate del portiere avversario Sirigu. Il Napoli non ha il problema del gol quando gioca in casa: è imbattuto da 17 partite (13 vittorie, 4 pareggi) e hanno segnato una media di due gol a partita, non riuscendo a segnare solo in due occasioni in questo parziale.

Contro lo Zurigo, che ha mostrato la sua fragilità difensiva già all’andata e che ha sempre subito gol nelle ultime undici partite giocate in trasferta, con una media di due gol a partita, il Napoli proverà a segnare tanti gol per migliorare il morale degli attaccanti Mertens, Milik (che comunque ha segnato otto gol nelle ultime dieci partite in casa), Insigne e anche di chi ha giocato finora meno come Verdi e Ounas.

Lo Zurigo, che per qualificarsi avrebbe bisogno di una vittoria con tre gol di scarto, ha vinto in trasferta una sola volta in Europa League, contro l’AEK Larnaca in questa stagione. Per il resto, tre pareggi e ben otto sconfitte.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Napoli visto che il passaggio del turno è già al sicuro grazie alla netta vittoria della partita di andata, farà parecchio turn over in tutti i reparti, confermando il solito modulo 4-4-2. In porta ci sarà Meret, in difesa dovrebbe rivedere Ghoulam nel ruolo di terzino sinistro e con Koulibaly potrebbe giocare anche Chiriches al rientro dopo un lungo infortunio. A centrocampo è probabile l’impiego di Diawara con Allan, tra i pochi titolari costretti agli staordinari, mentre sulle fasce ci saranno Ounas e Verdi per una versione molto offensiva del 4-4-2. In attacco con Mertens potrebbe giocare Insigne, che salterà la prossima partita di campionato contro il Parma per squalifica.

Dall’altra parte lo Zurigo dovrebbe giocare con il 4-1-4-1: in porta Brecher, difesa a quattro formata da Untersee (ex Brescia), Nef (ex Udinese), Maxso, Kharabadze. A centrocampo ci sarà Domgjoni in mediana con Winter, Schoenbachler, Kololli e Odey in appoggio a Ceesay.

Il pronostico

Il Napoli è favorito per la vittoria e dovrebbe segnare un numero di gol superiore a due: pur avendo la qualificazione in tasca, dopo essere rimasto a secco in campionato contro Fiorentina e Torino, la squadra vorrà dimostrare di essere in grado di segnare un numero elevato di gol e i calciatori meno impiegati come Ounas e Verdi ci proveranno fino alla fine anche in caso di vantaggio già acquisito.

Le probabili formazioni di Napoli-Zurigo

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Chiriches, Ghoulam; Ounas, Diawara, Fabian Ruiz, Verdi; Mertens, Insigne.
ZURIGO (4-1-4-1): Brecher; Untersee, Nef, Maxso, Kharabadze; Domgjoni; Winter, Schoenbachler, Kololli, Odey; Ceesay.

PROBABILE RISULTATO: 4-0