Spal-Fiorentina, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Spal-Fiorentina è l’anticipo della domenica della ventquattresima giornata di Serie A, si gioca alle 12.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

SPAL – FIORENTINA | domenica ore 12:30

La Spal non se la passa benissimo: ha vinto solo una delle ultime quattordici partite di campionato, ma grazie ai sette pareggi ottenuti in questo parziale e alla marcia al rallentatore delle altre squadre in lotta per la salvezza, ha mantenuto comunque un buon vantaggio di quattro punti sulla zona retrocessione e cioè sulla terzultima posizione, occupata da Empoli e Bologna.

La Fiorentina, rinforzata nel corso del calciomercato invernale dall’arrivo di Muriel, si è qualificata per le semifinali di Coppa Italia battendo prima il Torino e poi con un perentorio 7-1 la Roma, ed è rimasta imbattuta nelle ultime cinque partite di campionato. In questo parziale ha però centrato una sola vittoria mentre sono stati ben quattro pareggi, che la rendono la squadra ad averne accumulati di più in questa Serie A (ben undici). E visto che di fronte ci sarà la Spal, che ha pareggiato tutte le ultime sei partite interne di campionato, un altro pareggio non sorprenderebbe più di tanto.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Spal Semplici manderà in campo il solito 3-5-2 con un cambio sicuro a centrocampo dove ci sarà da rimpiazzare lo squalificato Missiroli: Valdifiori, Murgia o Schiattarella i possibili sostituti. Felipe tornerà al centro della difesa, completata da Cionek e Bonifazi, a protezione del portiere Viviano. Sugli esterni giocheranno Lazzari a destra e il rientrante Fares a sinistra, Valoti e Kurtic completeranno il centrocampo mentre in attacco la coppia titolare dovrebbe essere quella formata da Petagna e Antenucci.

Dall’altra parte gli infortuni di Pezzella in difesa e Mirallas in attacco obbligano l’allenatore a determinate scelte: nel solito 4-3-3 ci sarà Ceccherini al fianco di Vitor Hugo al centro della difesa, mentre in attacco giocherà sicuramente Simeone da centrale con Muriel e Chiesa esterni. Benassi, Edimilson Fernandes e Veretout saranno i titolari a centrocampo, con Gerson che potrebbe trovare un posto in campo nel secondo tempo.

Il pronostico

La Fiorentina imbattuta nelle ultime otto trasferte di campionato (due vittorie e sei pareggi) dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta anche stavolta contro la Spal che dal suo ritorno in Serie A non l’ha mai battuta. Occhio poi alla possibilità che anche stavolta la Fiorentina faccia gol nel secondo tempo: visto che ha segnato il 67% dei propri gol nella ripresa (22 su 33), nessuna squadra ha fatto meglio in percentuale in questo campionato.

Le probabili formazioni di Spal-Fiorentina

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Felipe, Bonifazi; M. Lazzari, Valoti, Valdifiori, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci.
FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Vitor Hugo, Ceccherini, Biraghi; Benassi, E. Fernandes, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 1-1