Heerenveen-PEC Zwolle, Heracles-Ajax e Feyenoord-De Graafschap, Eredivisie (sabato)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Heerenveen-PEC Zwolle, Heracles-Ajax e Feyenoord-De Graafschap sono tre partite della ventunesima giornata di Eredivisie: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

HEERENVEEN – PEC ZWOLLE | sabato ore 18:30

Tre partite, tre vittorie. Jaap Stam ha cominciato benissimo la propria esperienza nel ruolo di allenatore del PEC. L’ex difensore di Lazio e Milan sta svolgendo un ottimo lavoro e ha anche beneficiato del prezioso aiuto fornitogli dai propri vertici societari, che sono intervenuti sul mercato per rinforzare la rosa. Dopo aver vissuto un 2018 terribile, insomma, il club di Zwolle si sta rilanciando.

L’Heerenveen, invece, non è in un gran periodo. Ha appena ingaggiato Dennis Johnsen, Andreas Skovgaard e Ibrahim Dresevic, ma si è privato di calciatori importanti come Arber Zeneli e Dave Bulthuis, passati rispettivamente al Reims e all’Ulsan. Inoltre, ha reintegrato solo da pochi giorni il talentuoso Morten Thorsby, il quale è in scadenza di contratto e ha trovato un accordo con la Sampdoria, pronta ad accoglierlo a parametro zero nella prossima stagione. Per recarsi a Genova e parlare con la dirigenza blucerchiata, il norvegese ha saltato alcuni allenamenti con il proprio attuale club, che lo ha lasciato fuori rosa a lungo.

Il PEC appare leggermente favorito nei confronti della squadra guidata in panchina da Jan Olde Riekerink, il cui unico successo negli ultimi sette match ufficiali è arrivato in Coppa d’Olanda contro il modesto ODIN ’59.

Il pronostico

Una vittoria dell’Heerenveen è poco probabile.

Le probabili formazioni di Heerenveen-PEC Zwolle

HEERENVEEN (4-2-3-1): Hahn; Hornkamp, Hoegh, Pierie, Woudenberg; Schaars, Rienstra; Van Bergen, Van Amersfoort, Johnsen; Lammers.
PEC ZWOLLE (4-3-3): Van der Hart; Ehizibue, Lam, Van Polen, Paal; Namli, Bouy, Clement; Van Crooij, Thy, Van Duinen.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

HERACLES – AJAX | sabato ore 18:30

L’Ajax ha reagito bene alla pesantissima sconfitta subita contro il Feyenoord, che gli ha rifilato un clamoroso 6-2. Nello scorso weekend, il club di Amsterdam è riuscito a battere per 6-0 il Venlo: dopo aver chiuso il primo tempo con un solo gol di vantaggio, si è scatenato nella ripresa.

L’Heracles dispone di valide individualità offensive, ma sta attraversando una fase delicata: ha perso ben nove delle ultime undici partite ufficiali.

La trasferta in programma al Polman Stadion, insomma, si preannuncia abbastanza agevole per Matthijs De Ligt e compagni, che potrebbero archiviare la pratica già nel primo tempo e iniziare successivamente a concentrarsi sulla grande sfida di mercoledì prossimo contro il Real Madrid, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. I padroni di casa, dunque, dovranno probabilmente accontentarsi di avere qualche opportunità nella fase conclusiva del match, durante la quale l’Ajax rischierà di essere un po’ distratto.

Il pronostico

L’Ajax sembra avere buone possibilità di arrivare all’intervallo già in vantaggio, di ottenere una vittoria e di segnare più gol nel primo tempo che nel secondo. L’Heracles realizzerà verosimilmente almeno una rete nella ripresa.

Le probabili formazioni di Heracles-Ajax

HERACLES (4-2-3-1): Blaswich; Breukers, Rossmann, Van den Buijs, Czyborra; Drost, Van Nieff; Konings, Osman, Kuwas; Dalmau.
AJAX (4-2-3-1): Onana; Kristensen, De Ligt, Blind, Tagliafico; Van de Beek, Schone; Neres, Ziyech, Tadic; Dolberg.

PROBABILE RISULTATO: 1-3

FEYENOORD – DE GRAAFSCHAP | sabato ore 20:45

Il De Graafschap sta esibendo un rendimento esterno disastroso. Finora, nell’attuale edizione del massimo campionato olandese, ha conquistato soltanto due punti in trasferta: si è limitato a pareggiare contro Emmen e ADO Den Haag, mentre è stato battuto da NAC Breda, Heracles, Fortuna Sittard, AZ Alkmaar, Utrecht, Ajax ed Excelsior.

Alcune delle sconfitte sopracitate sono state molto pesanti: del resto, la formazione allenata da Henk De Jong – pienamente coinvolta nella lotta per non retrocedere nella seconda serie del calcio olandese – ha enormi limiti in fase di non possesso palla.

Il Feyenoord, pronto a contare sul caloroso sostegno del De Kuip, dovrebbe mettere in crisi i propri avversari, puntando sulle giocate di Steven Berghuis, Jens Toornstra, Sam Larsson e Robin Van Persie, calciatori offensivi di alto livello. Il club di Rotterdam sarà verosimilmente in grado di centrare la rivincita che attende dallo scorso 12 agosto, giorno in cui ha perso per 2-0 sul campo del De Graafschap, squadra abituata a costruire le proprie fortune quasi unicamente in casa.

Il pronostico

Il De Graafschap potrebbe arrivare all’intervallo già in svantaggio, subire una sconfitta e incassare più di due gol.

Le probabili formazioni di Feyenoord-De Graafschap

FEYENOORD (4-2-3-1): Vermeer; St. Juste, Van Beek, Van der Heijden, Verdonk; Clasie, Vilhena; Berghuis, Toornstra, Larsson; Van Persie.
DE GRAAFSCHAP (4-3-3): Jurjus; Owusu, Straalman, Van de Pavert, S. Nieuwpoort; Bakker, Matusiwa, El Jebli; Narsingh, Benschop, Burgzorg.

PROBABILE RISULTATO: 3-0