Valladolid-Villarreal, Liga spagnola (venerdì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

È la prima partita della ventitreesima giornata e la giocano due squadre, il Villarreal e il Valladolid, che non se la passano benissimo.

VALLADOLID – VILLARREAL | venerdì ore 21:00

Il Villarreal ha giocato domenica scorsa la sua prima partita dal ritorno di Javier Calleja nel ruolo di allenatore al posto di Luis García, a sua volta subentrato a Calleja a dicembre scorso. Allo stadio della Ceramica contro l’Espanyol sarebbe potuta andare sicuramente meglio. Il Villarreal era in vantaggio di due gol dopo un’ora di gioco: dopo un buon primo tempo aveva cominciato il secondo badando più a difendere e ripartire in contropiede. E da un contrattacco del genere era sorta l’azione interrotta dall’Espanyol con un fallo da rigore, poi calciato e trasformato da Santi Cazorla per il 2-0. A un quarto d’ora dalla fine il Villarreal ha avuto un altro dei suoi black-out.

Il pallone ribattuto in area dal portiere Asenjo, su un calcio di punizione dell’Espanyol, è stato maldestramente mandato in porta dal centrale ex Milan Daniele Bonera, in un goffo tentativo di anticipare gli attaccanti avversari. A quel punto il Villarreal si è chiuso completamente a difendere il risultato e ha subìto anche il secondo (un gran gol dell’esterno Rosales). La partita è finita 2-2 e ha dato al Villarreal un punto che serve a poco. La squadra di Calleja è ancora in penultima posizione in classifica con quattro punti in meno della terzultima, il Rayo Vallecano, e cinque in meno di Celta Vigo e Girona. Sei punti in meno li ha rispetto al Valladolid, suo prossimo avversario nell’anticipo della ventitreesima giornata, in programma al José Zorrilla.

Dopo la meritata vittoria in casa per 2-1 contro il Celta Vigo la squadra di Sergio González ha rovinosamente perso la partita in trasferta contro l’ultima in classifica, l’Huesca, la settimana scorsa. È stata una partita equilibrata soltanto nel primo tempo, finito 1-0 per l’Huesca ma dopo qualche occasione anche per il Valladolid. All’inizio del secondo tempo l’Huesca ha segnato in brevissimo anche il secondo e il terzo gol, e la partita è poi finita addirittura 4-0.

Per la prima volta in questo campionato il Valladolid giocherà senza il suo centrale titolare Fernando Calero, squalificato per somma di ammonizioni. La sua assenza potrebbe determinare una maggiore vulnerabilità difensiva, dal momento che il suo più probabile sostituto, il ventiduenne spagnolo Joaquin Fernandez, ha giocato finora soltanto una partita, peraltro in coppia con Calero stesso e non con Kiko Olivas (e fu una sconfitta per 1-0 in casa del Siviglia). In attacco dovrebbe giocare la sua terza partita consecutiva da titolare il ventisettenne spagnolo Sergi Guardiola, arrivato dal Cordoba per 5 milioni nella recente sessione di calciomercato. Pablo Hervías, esterno destro arrivato in prestito dall’Eibar, ha esordito a Huesca nel secondo tempo della partita persa 4-0: stavolta potrebbe partire titolare.

Nel Villarreal non dovrebbero invece esserci assenze rilevanti. Soltanto la presenza di Manu Trigueros è in dubbio, a causa di un affaticamento muscolare.

Come vedere Valladolid-Villarreal in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Villarreal ha dato qualche segno di lieve miglioramente, fosse anche solo per effetto del ritorno di Calleja. Ancora una volta ha mostrato però quel genere di gravi e costanti disattenzioni e ingenuità difensive che gli hanno finora impedito di ottenere punti anche in quelle rare partite giocate non poi così male. L’assenza del miglior centrale del Valladolid (Calero, squalificato) potrebbe teoricamente agevolare il lavoro del Villarreal e rendere più facile segnare almeno un gol. Per questi motivi Valladolid-Villarreal può essere considerata una partita da almeno un gol per squadra. Il nuovo centravanti del Valladolid, Sergi Guardiola, probabile titolare per la terza partita consecutiva, è ancora in attesa di segnare il suo primo gol con la sua nuova squadra.

Le probabili formazioni

VALLADOLID (4-4-2): Masip; Moyano, Olivas, Joaquin Fernandez, Nacho Martinez; Hervías, Michel, Rubén Alcaraz, Toni Villa; Sergi Guardiola, Oscar Plano.
VILLARREAL (5-3-2): Asenjo; Miguelón, Alvaro Gonzalez, Funes Mori, Víctor Ruiz. Pedraza; Iborra, Santi Cazorla, Fornals; Gerard Moreno, Ekambi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1