Atalanta-Juventus, Coppa Italia (mercoledì)

Coppa Italia
Coppa Italia

Atalanta-Juventus è la seconda partita dei quarti di finale di Coppa Italia in programma questo mercoledì, si giocherà alle 20.45: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

ATALANTA – JUVENTUS | mercoledì ore 20:45

L’unica squadra italiana insieme al Genoa capace di fermare la Juventus sul pareggio nel corso di questa stagione è stata l’Atalanta, che ha sfiorato addirittura la vittoria nel precedente di campionato giocato a Bergamo. Sarà una partita molto difficile per la Juventus, e lo stesso allenatore Allegri in conferenza stampa ha fatto capire di rispettare molto l’Atalanta perché «fisicamente è una delle poche squadre che riescono a stare al nostro livello».

La squadra allenata da Gasperini ha messo in mostra una straordinaria forma fisica domenica pomeriggio nella partita giocata contro la Roma, in cui passata in svantaggio non senza sfortuna di tre gol, ha avuto la forza di rimontare e pareggiare nonostante un calcio di rigore sbagliato da Zapata. La difesa della Juventus non commetterà gli stessi errori di quella della Roma, però l’Atalanta è stata già capace di segnare due gol alla Juventus e potrebbe ripetersi anche stasera.

Le assenze della Juventus giocano in favore dell’Atalanta, squadra che punta tantissimo sul pressing. Per Allegri la mossa a disposizione più facile per aggirare il pressing dell’Atalanta sarebbe stato puntare sui precisi lanci lunghi di Bonucci per Mandzukic, imbattibile nel gioco aereo. Né Bonuccci né Mandzukic saranno della partita, un motivo in più per credere che l’Atalanta – al gran completo – potrà riuscire a fermare anche stavolta la Juventus.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’unico calciatore assente nell’Atalanta è il lungodegente Varnier. Per il resto l’allenatore Gasperini ha tutti i calciatori a disposizione e potrà scegliere la formazione migliore possibile. In porta ci sarà il portiere di coppa Gollini, la difesa sarà probabilmente composta da Toloi, Dijmisti e Palomino, Hateboer e Gosens saranno gli esterni con De Roon e Pasalic al centro, visto che Freuler non ha ancora del tutto recuperato dall’infortunio. In attacco giocheranno Ilicic, Gomez e Zapata.

Dall’altra parte Allegri oltre ai già citati Bonucci e Mandzukic dovrà fare a meno anche di Barzagli e Cuadrado. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3 con Szczesny in porta, Cancelo, Rugani, Chiellini e Alex Sandro in difesa, Pjanic, Bentancur e Matuidi a centrocampo, Cristiano Ronaldo, Dybala e Bernardeschi in attacco.

Il pronostico

La Juventus contro la Lazio ha vinto pur giocando una delle peggiori partite stagionali, confermando di sapere ottenere il massimo anche nelle giornate più difficili. Il ritorno di Pjanic in mezzo al campo sarà d’aiuto per gestire meglio il possesso palla, ma le assenze di Bonucci e Mandzukic potrebbero pesare e l’Atalanta sembra in grado quanto meno di costringere i bianconeri a giocare i tempi supplementari.

Le probabili formazioni di Atalanta-Juventus

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Pasalic, Gosens; Gomez; Ilicic, Duvan Zapata.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1