Torino-Inter, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Torino-Inter è la partita di questa domenica di Serie A che si giocherà alle 18.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

TORINO – INTER | domenica ore 18:00

Il Torino sabato scorso ha perso per la prima volta in trasferta in questo campionato, una partita che si era messa molto male contro la Roma all’Olimpico e che invece la squadra allenata da Mazzarri era riuscita a ribaltare. La sconfitta per 3-2 ha lasciato l’amaro in bocca ma ancora una volta il Torino ha messo in mostra tutte le sue qualità. Perdere una partita ogni tanto in trasferta può anche starci, da qui alla fine del campionato per cercare di qualificarsi in Europa League il Torino dovrà piuttosto migliorare il suo rendimento in casa che finora è stato deludente.

Battere l’Inter non sarà però semplice, la squadra allenata da Spalletti vuole rifarsi dopo il deludente pareggio per zero a zero in casa contro il Sassuolo e sta confermando un’ottima solidità difensiva. L’Inter è la squadra che ha subito meno gol nei primi tempi in questa Serie A (due), inoltre Samir Handanovic ha mantenuto la porta inviolata già undici volte in questa Serie A, solo Alisson del Liverpool (13) c’è riuscito più volte tra i portieri dei cinque maggiori campionati europei in corso.

Le ultime notizie sulle formazioni

Rispetto alla squadra che sabato scorso ha perso contro la Roma, l’allenatore del Torino Mazzarri potrà riavere a disposizione Izzo che ha scontato il turno di squalifica. Ancora assente a centrocampo Meite, che sarà sostituito da Ansaldi autore in quel ruolo di una buona partita all’Olimpico, con tanto di gol segnato. Rientrerà inoltre Baselli, con Parigini che di conseguenza si accomoderà in panchina. A completare la difesa saranno ancora Nkoulou e Djidji, sulle fasce conferme per De Silvestri e per l’ottimo Aina a sinistra, che potrebbe mettere in difficoltà D’Ambrosio. In attacco ci saranno ancora Belotti e Iago Falque che nonostante la prova incolore contro la Roma sarà preferito a Zaza.

Dall’altra parte Spalletti deve fare a meno del solo Keita, per il resto la formazione sarà quella tipo con Handanovic in porta, D’Ambrosio (Vrsaljko non è al meglio), Skriniar, De Vrij e Asamoah in difesa, Brozovic e Vecino a centrocampo, Politano e Perisic in attacco al servizio di Icardi. L’unico dubbio riguarda il trequartista, con Nainggolan favorito su Joao Mario. Spalletti si aspetta una risposta dall’ex romanista, contestato dalla tifoseria per lo scarso rendimento e spera nella sua voglia di riscatto.

Il pronostico

L’Inter ha vinto solo una delle ultime sei partite di campionato contro il Torino, subendo sempre almeno un gol nel parziale. La serie dovrebbe proseguire anche stavolta in una partita che si preannuncia molto equilibrata e che potrebbe finire in pareggio.

Le probabili formazioni di Torino-Inter

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, NKoulou, Djidji; Aina, Baselli, Rincon, Ansaldi, De Silvestri; Belotti, Iago Falque.
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1