Sassuolo-Cagliari, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Sassuolo-Cagliari è la prima partita della ventunesima giornata di Serie A: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

SASSUOLO – CAGLIARI | sabato ore 15:00

Evitata non senza difficoltà la retrocessione nella scorsa stagione, la prima in Serie A senza Di Francesco come allenatore, il Sassuolo nonostante il fallimento di Bucchi ha deciso di non confermare il protagonista della salvezza Iachini riprovandoci con un altro giovane tecnico dalle idee di gioco innovative e offensive, Roberto De Zerbi. La società è stata finora ripagata della scelta fatta: il Sassuolo è dodicesimo in classifica e ha dodici punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Soprattutto, il Sassuolo ha già segnato 30 gol in campionato, più che in qualsiasi altra stagione di Serie A dopo le prime 20 partite giocate. Se però la classifica non è eccellente il motivo è da rintracciare nella scarsa solidità della difesa, dovuta sia al modulo spregiudicato che all’annata non esaltante dei centrali, che non sono riusciti a ripetere il rendimento assicurato da Acerbi nelle passate stagioni.

Il Cagliari ha 21 punti e grazie al pareggio conquistato in extremis contro l’Empoli è riuscito a mantenersi a distanza di sicurezza dalla zona pericolo. Se la squadra allenata da Maran si trova in tredicesima posizione lo deve soprattutto al rendimento avuto finora in casa, perché in trasferta i risultati sono stati per lo più negativi: ha raccolto solo tre punti nelle ultime otto trasferte di Serie A parziale nel quale ha sempre subito gol, due in media a partita.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore del Sassuolo De Zerbi dovrà fare a meno per squalifica del centrocampista centrale Sensi che verrà sostituito da Magnanelli. Gli interni saranno probabilmente Bourabia e Duncan, anche se quest’ultimo non è al meglio e potrebbe lasciare il posto a Locatelli. Per quanto riguarda la difesa non sarà della partita Marlon e così al fianco di Magnani tornerà Ferrari, il cui rendimento nell’ultimo periodo non è stato esaltante, in particolare nella trasferta dell’Olimpico contro la Roma a fine 2018. Ceduto Boateng al Barcellona, il Sassuolo schiererà Babacar come attaccante centrale con Berardi e Djuricic esterni.

Dall’altra parte l’allenatore del Cagliari Maran ritroverà Ceppitelli in difesa, che farà coppia con uno tra Pisacane e Romagna. Al centro del campo Bradaric è come al solito favorito su Cigarini, mentre in attacco nel 4-3-2-1 Pavoletti sarà assistito da Joao Pedro e Birsa. Quest’ultimo ha accusato qualche linea di febbre, motivo per cui è prevista una staffetta con Farias. Non fanno parte della lista dei convocati gli infortunati Klavan, Andreolli, Cerri e Sau.

Il pronostico

Il Cagliari potrebbe mantenere la media dei due gol in media subiti a partita nelle ultime otto trasferte: il Sassuolo è favorito per la vittoria ma potrebbe subire almeno un gol, vista la scarsa solidità difensiva e l’assenza di Marlon.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Cagliari

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, G. Ferrari, Rogerio; Bourabia, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Djuricic.
CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Barella, Bradaric, Ionita; Birsa, Joao Pedro; Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1