Napoli-Lazio, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Napoli-Lazio è l’ultima partita della domenica di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

NAPOLI – LAZIO | domenica ore 20:30

Il Napoli affronterà questa partita privo di parecchi titolari, ma in questa stagione con Ancelotti, al contrario di quanto capitava con Sarri, ha dimostrato di sapere fare il turn over in modo proficuo. Avere dato nel corso del girone di andata maggiori responsabilità alle seconde linee tornerà molto utile proprio in occasioni come questa in cui alcuni titolari non possono giocare per squalifica o infortunio. Calciatori come Koulibaly, Hamsik, Allan e Insigne rappresentano senza dubbio gravi perdite, ma la Lazio in questa stagione ha finora sempre fallito contro le prime nove squadre in classifica e potrebbe farlo nuovamente: all’andata ha perso contro Napoli, Juventus, Roma, Inter e Atalanta, e ha pareggiato contro Milan, Sampdoria e Torino.

Le ultime notizie sulle formazioni

Sarà un Napoli molto diverso da quello che siamo abituati a vedere nelle partite più importanti. Le assenze di Koulibaly, Hamsik, Allan e Insigne privano Ancelotti di quattro titolari importanti, ma la formazione che scenderà in campo sarà comunque molto competitiva. Il portiere titolare sarà Meret, mentre in difesa ci saranno due terzini di spinta come Malcuit e Ghoulam e Maksimovic con Albiol al centro. Gli esterni di centrocampo saranno Callejon (ancora a secco in campionato, spera di sbloccarsi contro la Lazio a cui ha già segnato 5 gol in carriera) e Ruiz, con Diawara e Zielinski al centro. In attacco al posto di Insigne ci sarà Mertens al fianco di Milik.

Dall’altra parte l’allenatore Simone Inzaghi non potrò contare sullo squalificato Marusic e potrebbe rispolverare Lukaku: raramente impiegato in stagione, potrebbe giocare da esterno sinistro con Lulic adattato sull’altra corsia. Il modulo sarà il solito 3-5-1-1. Nelle ultime partite Inzaghi ha provato Luis Alberto e Correa insieme, ma in una partita così non dovrebbe rischiare una formazione più sbilanciata. Ci saranno così come al solito Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, con Luis Alberto in appoggio a Immobile. Nessuna novità in difesa dove a protezione di Strajosha giocheranno Luiz Felipe, Acerbi e Radu.

Il pronostico

Nonostante le pesanti assenze che deve fronteggiare, il Napoli parte favorito contro la Lazio che in questa stagione ha lasciato a desiderare nelle partite contro le squadre d’alta classifica e che nei precedenti recenti ha deluso. La Lazio non batte infatti il Napoli in Serie A da maggio 2015 e ha raccolto un solo punto nelle ultime sette partite. In particolare il Napoli ha segnato 19 gol nelle ultime sei partite in casa contro la Lazio in Serie A, una media di 3.2 a partita.

Il Napoli è favorito in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare: insieme alla Lazio sono due delle tre squadre che hanno effettuato più tiri in questo campionato, segno che sono squadre che arrivano al tiro con grande facilità.

Le probabili formazioni di Napoli-Lazio

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Callejon, Diawara, Zielinski, Ruiz; Milik, Mertens.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lulic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 2-1