Cardiff-Huddersfield, Crystal Palace-Watford e Leicester-Southampton, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Cardiff-Huddersfield, Crystal Palace-Watford e Leicester-Southampton sono tre partite della ventiduesima giornata di Premier League: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

CARDIFF – HUDDERSFIELD | sabato ore 16:00

Il Cardiff è quartultimo in Premier League e ha vinto solo una delle sei partite ufficiali più recenti: quella disputata lo scorso 29 dicembre sul campo del Leicester. L’Huddersfield si trova in una situazione ancor più complessa: situato sul fondo della classifica del massimo campionato inglese, arriva addirittura da nove sconfitte consecutive, considerando tutte le competizioni.

È probabile che i padroni di casa lascino il solo Callum Paterson in attacco e schierino cinque calciatori a centrocampo. Anche il sistema di gioco degli ospiti, pur essendo teoricamente un 4-2-3-1, sembra destinato a diventare un autentico 4-5-1 in molti momenti del match: oltre a sostenere Steve Mounié, infatti, Elias Kachunga, Alex Pritchard e Isaac Mbenza dovranno aiutare i due mediani.

Entrambe le squadre sono in difficoltà. La crisi dell’Huddersfield è particolarmente profonda e dura da circa un mese e mezzo, perciò la formazione allenata da David Wagner appare leggermente sfavorita.

Il pronostico

Il Cardiff potrebbe conquistare almeno un punto. I gol complessivi saranno verosimilmente non più di due.

Le probabili formazioni di Cardiff-Huddersfield

CARDIFF (4-5-1): Etheridge; Ecuele Manga, Morrison, Bamba, Bennett; Hoilett, Damour, Gunnarsson, Ralls, Murphy; Paterson.
HUDDERSFIELD (4-2-3-1): Lossl; Hadergjonaj, Zanka, Schindler, Kongolo; Hogg, Billing; Kachunga, Pritchard, Mbenza; Mounié.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

CRYSTAL PALACE – WATFORD | sabato ore 16:00

Il Crystal Palace ha appena girato Alexander Sorloth in prestito al Gent. Dopo la partenza del centravanti norvegese, Roy Hodgson ha ancor meno opzioni in attacco, reparto già penalizzato dal grave infortunio rimediato da Christian Benteke, che si è fatto male a un ginocchio nello scorso mese di settembre, è tornato ad allenarsi con il resto del gruppo soltanto negli ultimi giorni e non può ancora essere in buonissime condizioni fisiche.

Il Watford, invece, è ricco di soluzioni offensive di buon livello. A Selhurst Park, Javi Gracia dovrebbe puntare su un propositivo 4-4-2, modulo da lui spesso utilizzato. Ken Sema e Roberto Pereyra sono pronti a partire dalle due fasce di centrocampo, ad andare alla conclusione in modo frequente e a sostenere Troy Deeney e Gerard Deulofeu. Attenzione, inoltre, agli inserimenti di Abdoulaye Doucouré, centrocampista dotato di un buon senso del gol.

La maggior qualità degli ospiti farà probabilmente la differenza contro il Crystal Palace, rimasto senza gol all’attivo in sette delle dieci partite interne finora disputate nell’attuale edizione della Premier League.

Il pronostico

Il Watford potrebbe uscire imbattuto da questo match, in cui probabilmente riuscirà a realizzare almeno due reti e ne subirà non più di una.

Le probabili formazioni di Crystal Palace-Watford

CRYSTAL PALACE (4-3-3): Guaita; Wan-Bissaka, Tomkins, Sakho, Van Aanholt; Kouyaté, Milivojevic, McArthur; Townsend, Ayew, Zaha.
WATFORD (4-4-2): Foster; Femenia, Mariappa, Cathcart, Holebas; Sema, Doucouré, Capoue, Pereyra; Deeney, Deulofeu.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

LEICESTER – SOUTHAMPTON | sabato ore 16:00

Il Leicester è stato eliminato dalla FA Cup per mano del Newport, ma sta complessivamente attraversando un periodo positivo. Si trova al settimo posto in Premier League, immediatamente a ridosso dei club inglesi attualmente di maggior livello: Liverpool, Manchester City, Tottenham, Chelsea, Arsenal e Manchester United. Gran parte del merito va attribuita a Claude Puel, il quale sta svolgendo un ottimo lavoro: l’allenatore francese ha un passato sulla panchina del Southampton, squadra che si appresta a sfidare in un match per lui speciale.

Puel può contare su una rosa quasi al completo: l’unico problema è legato ai guai fisici di Daniel Amartey, da tempo alle prese con un infortunio a una caviglia.

Il Southampton sta lottando per non retrocedere in Championship ed è senza vittorie da quattro match ufficiali. Ralph Hasenhuttl, peraltro, è alle prese con le non ottimali condizioni di Ryan Bertrand, Michael Obafemi, Sam Gallagher, Stuart Armstrong e Danny Ings, nonché con l’assenza di Maya Yoshida – impegnato in Coppa d’Asia – e con le squalifiche di Pierre-Emil Hojbjerg e Charlie Austin.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che il Leicester conquisti almeno un punto.

Le probabili formazioni di Leicester-Southampton

LEICESTER (4-3-3): Schmeichel; Pereira, Morgan, Maguire, Chilwell; Choudhury, Mendy, Ndidi; Albrighton, Vardy, Maddison.
SOUTHAMPTON (3-4-2-1): Gunn; Bednarek, Stephens, Vestergaard; Valery, Romeu, Ward-Prowse, Soares; Elyounoussi, Redmond; Long.

PROBABILE RISULTATO: 1-0