Burnley-West Ham e Southampton-Manchester City, Premier League (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Burnley-West Ham e Southampton-Manchester City sono due partite della ventesima giornata di Premier League: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BURNLEY – WEST HAM | domenica ore 15:15

Nella passata stagione, il Burnley è riuscito a mostrare un’ottima organizzazione difensiva e a qualificarsi per i preliminari di Europa League. In quella attualmente in corso di svolgimento, invece, sta subendo troppi gol e deve lottare per non retrocedere nella seconda serie del calcio inglese. La formazione allenata da Sean Dyche è reduce da tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali è stata molto pesante: 1-5 contro l’Everton, nel Boxing Day.

Il West Ham è in un buon periodo: ha vinto cinque delle ultime sei partite. Di recente, le operazioni compiute sul mercato da questo club nella scorsa estate hanno cominciato a dare frutti importanti. L’investimento maggiore è stato fatto per Felipe Anderson, arrivato dalla Lazio in cambio di trentotto milioni di euro: il brasiliano ha recentemente rifilato una doppietta al Southampton, che era passato in vantaggio con Nathan Redmond e poi si è arreso per 2-1. Manuel Pellegrini – tecnico esperto, con un passato sulle panchine di club prestigiosi come River Plate, Real Madrid e Manchester City – non ha ancora risolto del tutto i problemi difensivi della propria squadra, comunque in netta crescita rispetto a qualche settimana fa.

Gli Hammers potrebbero essere messi in difficoltà dai movimenti di Ashley Barnes e Sam Vokes, ma sembrano avere buone possibilità di ottenere un risultato positivo.

Il pronostico

Il West Ham uscirà verosimilmente imbattuto da questo match, in cui entrambe le squadre dovrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Burnley-West Ham

BURNLEY (5-3-2): Hart; Bardsley, Tarkowski, Mee, Gibson, Taylor; Hendrick, Cork, Westwood; Barnes, Vokes.
WEST HAM (4-4-2): Fabianski; Antonio, Diop, Ogbonna, Cresswell; Snodgrass, Rice, Noble, Felipe Anderson; Perez, Carroll.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

SOUTHAMPTON – MANCHESTER CITY | domenica ore 15:15

Nell’arco di poche settimane, il Manchester City è sceso dalla prima alla terza posizione della classifica di Premier League. La squadra allenata da Pep Guardiola ha perso tre delle ultime quattro partite giocate in campionato e sta soffrendo troppo in fase di non possesso palla: da nove match ufficiali, infatti, subisce puntualmente almeno una rete.

In questo weekend, peraltro, la defezione dello squalificato Fabian Delph – espulso contro il Leicester, durante il Boxing Day – si sommerà all’assenza di Benjamin Mendy, fuori da tempo per problemi fisici: nel ruolo di terzino sinistro, dunque, ci sarà spazio per Oleksandr Zinchenko, il quale è stato impiegato pochissimo nell’attuale stagione e ha un passato da esterno offensivo. In quella zona del campo, l’ucraino rischierà di avere grandi problemi di fronte a Nathan Redmond, reduce da due gol consecutivi, segnati contro Huddersfield e West Ham.

Il Southampton, però, faticherà a contenere Raheem Sterling, Kevin De Bruyne, David Silva, Riyad Mahrez e Sergio Aguero, calciatori fortissimi dal punto di vista tecnico e in grado di impensierire seriamente Oriol Romeu e compagni, che sono in lotta per non retrocedere in Championship.

Il pronostico

Entrambe le squadre potrebbero segnare. È probabile che i gol totali siano almeno tre. Il Manchester City dovrebbe vincere non più di un tempo.

Le probabili formazioni di Southampton-Manchester City

SOUTHAMPTON (3-4-2-1): McCarthy; Bednarek, Yoshida, Vestergaard; Valery, Hojbjerg, Romeu, Targett; Redmond, Armstrong; Ings.
MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Zinchenko; Fernandinho; Sterling, De Bruyne, D. Silva, Mahrez; Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 1-2