Inter-Napoli, Serie A (mercoledì)

Serie A
Serie A

Inter-Napoli è l’ultima partita di questo ricco mercoledì di Serie A: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

INTER – NAPOLI | mercoledì ore 20:30

Il mese di dicembre si conferma difficile per l’Inter. Nello scorso campionato la squadra allenata da Spalletti fece appena un punto nelle ultime tre partite del girone di andata, vincendo solo ai calci di rigore in Coppa Italia contro il Pordenone salvo poi essere eliminato nel derby dal Milan. Anche questo dicembre non promette bene e c’è il rischio che finisca peggio. A parte la vittoria risicata contro l’Udinese, arrivata solo grazie a un calcio di rigore di Icardi, sono arrivati i pareggi contro Roma, Chievo e Psv, quest’ultimo costato l’eliminazione dalla Champions League. In mezzo a queste partite c’è stata la sconfitta contro la Juventus, che erano state precedute in trasferta da quelle contro Tottenham e Atalanta.

Oltre ai problemi di rendimento, ci sono un paio di situazioni che turbano anche la serenità dello spogliatoio: il rinnovo del contratto di Icardi e soprattutto la sospensione di Nainggolan, colpevole dell’ennesimo ritardo in allenamento. Con l’arrivo di Marotta l’Inter sarà più severa a livello disciplinare e il caso del trequartista belga è stato esemplare per allineare tutti gli altri calciatori su un comportamente più rispettoso delle regole.

Il Napoli ha invece reagito bene all’eliminazione dalla Champions League causata dalla sconfitta contro il Liverpool, vincendo le ultime due partite di campionato e restando in scia alla Juventus. Ancelotti, pur cambiando molto rispetto alla gestione Sarri, utilizzando maggiormente il turn over e cambiando modulo di gioco passando al 4-4-2, sta riuscendo nel miracolo di ripetere la scorsa annata, finora ha fatto solo un punto in meno. L’obiettivo sarà provare a vincere queste ultime due partite del girone di andata per tenere il campionato ancora in vita e cercare il miracolo nel girone di ritorno.

Le ultime notizie sulle formazioni

Non disponibile Nainggolan perché sospeso dalla società, l’allenatore dell’Inter Spalletti nel classico 4-2-3-1 dovrebbe schierare Joao Mario al posto del belga. In difesa tornerà a disposizione Asamoah nel ruolo di terzino sinistro, e a completare la difesa a protezione di Handanovic ci saranno Vrsaljko, Skriniar e De Vrij. Sulla mediana ci saranno Brozovic e Vecino, con Politano e Perisic a completare la trequarti al servizio di Icardi. Indisponibile Miranda, mentre Lautaro Martinez e Keita dovrebbero trovare spazio a partita in corso.

Nel Napoli Meret nonostante il miracolo valso i tre punti nella partita contro la Spal dovrebbe tornare in panchina, con Ospina di nuovo titolare in porta. Per il resto la formazione sarà quella che Ancelotti ha usato nelle partite più importanti, con Maksimovic, Albiol, Koulibaly e l’ormai pienamente recuperato Ghoulam in difesa, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz e Callejon a centrocampo e Insigne più uno tra Milik e Mertens in attacco.

Il pronostico

Il Napoli potrebbe approfittare degli attuali problemi dell’Inter e dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Inter-Napoli

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi.
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Hamsik, Ruiz; Callejon, Milik, Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-1