Dijon-Bordeaux, Marsiglia-Racing Strasburgo e Nizza-Guingamp, Coupe de la Ligue (mercoledì)

Coupe de la Ligue
Coupe de la Ligue

Dijon-Bordeaux, Marsiglia-Racing Strasburgo e Nizza-Guingamp sono tre partite valide per gli ottavi di finale della Coupe de la Ligue: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici. Si gioca in gara unica: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe direttamente ai calci di rigore.

DIJON – BORDEAUX | mercoledì ore 21:05

La vittoria ottenuta giovedì scorso contro il Copenhagen non è bastata al Bordeaux per qualificarsi ai sedicesimi di finale di Europa League, ma gli ha consentito di salire a quota otto risultati utili consecutivi in incontri ufficiali.

Il Dijon ha vinto appena una delle ultime sei partite, si trova nelle zone basse della classifica del massimo campionato francese e si avvicina con poca fiducia a questo match infrasettimanale, nel corso del quale sarà anche costretto a fare i conti con numerose assenze: Wesley Lautoa, Mehdi Abeid e Laurent Ciman sono squalificati, mentre Senou Coulibaly, Yoann Gourcuff, Enzo Loiodice, Nayef Aguerd e Frédéric Sammaritano hanno problemi di natura fisica. In difesa, in particolare, le difficoltà sono emormi, perché un solo centrale di ruolo è disponibile: si tratta di Cédric Yambéré, il quale verrà probabilmente affiancato da Oussama Haddadi, che è un terzino sinistro.

Viste le premesse, la formazione allenata da Olivier Dall’Oglio potrebbe vivere una serata non semplice.

Il pronostico

Il Bordeaux ha buone possibilità di segnare più di un gol e di arrivare quantomeno ai calci di rigore, previsti direttamente in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, senza passare dai supplementari.

Le probabili formazioni di Dijon-Bordeaux

DIJON (4-3-3): Runarsson; Chafik, Yambéré, Haddadi, Rosier; Amalfitano, Balmont, Marié; Saïd, Jeannot, Sliti.
BORDEAUX (4-3-3): Poussin; Palencia, Koundé, Pablo, Sabaly; Plasil, Otavio, Basic; Kalu, Karamoh, Kamano.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

MARSIGLIA – RACING STRASBURGO | mercoledì ore 21:05

Lo scorso 26 settembre, in un match valido per la settima giornata di Ligue 1, il Marsiglia ha sofferto sul proprio campo contro il Racing Strasburgo, che ha sbloccato presto il punteggio, si è successivamente trovato in svantaggio per 2-1, è stato capace di riequilibrare la situazione e si è arreso soltanto al 91′, quando Valère Germain ha realizzato la rete del definitivo 3-2 in favore dei padroni di casa.

Anche l’ormai imminente nuovo confronto diretto potrebbe rivelarsi insidioso per la squadra allenata da Rudi Garcia, che è quasi sempre efficace a livello offensivo, ma soffre tantissimo in fase di non possesso palla.

Grande rivelazione degli ultimi mesi, il Racing Strasburgo dispone di buoni attaccanti, segna con grande continuità e può attualmente giocare senza pressioni, perché sta ottenendo risultati molto migliori di quelli che tutti attendevano all’inizio di questa stagione.

Il pronostico

Entrambe le formazioni sembrano avere buone possibilità di segnare. I gol complessivi saranno verosimilmente almeno tre. Il Marsiglia dovrebbe vincere non più di un tempo.

Le probabili formazioni di Marsiglia-Racing Strasburgo

MARSIGLIA (4-3-3): Pelé; Sarr, Rami, Rolando, Amavi; Luiz Gustavo, Strootman, Lopez; Radonjic, N’Jie, Payet.
RACING STRASBURGO (3-4-1-2): Kamara; Caci, Mitrovic, Martinez; Aaneba, Fofana, Martin, Lala; Corgnet; Zohi, Mothiba.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

NIZZA – GUINGAMP | mercoledì ore 21:05

Il Nizza è imbattuto da otto partite ufficiali, in sei delle quali non ha incassato reti. Patrick Vieira – allenatore emergente, con un passato da ottimo centrocampista – è alle prese con numerosi problemi in attacco: Mario Balotelli, in particolare, sta disputando una pessima stagione ed è stato escluso per scelta tecnica dalla lista dei convocati per il match casalingo contro il Guingamp, che metterà in palio un posto nei quarti di finale della Coupe de la Ligue. In compenso, però, il club della Costa Azzurra concede pochissimo ai propri avversari: schierando tre difensori centrali, peraltro aiutati in copertura dagli esterni di centrocampo, riesce a occupare gli spazi in modo adeguato.

Il Guingamp è in piena crisi: ultimo in Ligue 1, sta seriamente rischiando di retrocedere nella seconda serie del calcio francese e potrebbe affrontare questo impegno infrasettimanale con un atteggiamento negativo.

All’Allianz Riviera, gli ospiti faticheranno a impensierire Dante e compagni, la cui solidità dovrebbe emergere ancora una volta.

Il pronostico

È probabile che il Nizza ottenga almeno un pareggio nei tempi regolamentari, che saranno presumibilmente caratterizzati da non più di tre gol.

Le probabili formazioni di Nizza-Guingamp

NIZZA (3-5-2): Clémentia; Jallet, Dante, Sarr; Burner, Walter, Cyprien, Tameze, Coly; Srarfi, Saint-Maximin.
GUINGAMP (4-2-3-1): Caillard; Traoré, Eboa Eboa, Kerbrat, Tabanou; Fofana, Phiri; Coco, Benezet, N’Gbakoto; Julan.

PROBABILE RISULTATO: 1-0