Sorteggi Europa League: gli accoppiamenti nei sedicesimi

europa league

Alle 13:00 a Nyon, in Svizzera, si è svolto il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League. L’Inter ha pescato il Rapid Vienna e il Napoli lo Zurigo: in entrambi i casi si tratta di avversarie abbordabili. Invece non è andata benissimo alla Lazio, che si era qualificata ai sedicesimi di Europa League come seconda nel girone. Ha pescato il Siviglia, una delle squadre più in forma del campionato spagnolo e tra quelle che hanno compiuto maggiori progressi rispetto alla stagione scorsa.

Inter, Lazio e Napoli sono le uniche squadre italiane presenti in questa fase del torneo. L’Inter e il Napoli sono state “retrocesse” in Europa League dopo essere state eliminate nella fase a gruppi della Champions League e in questo sorteggio erano teste di serie. Quanto alle altre italiane il Milan è stato eliminato nella fase a gruppi di Europa League e l’Atalanta, eliminata nei playoff estivi, non ci era nemmeno arrivata.

Le teste di serie in questo sorteggio erano le dodici squadre vincitrici dei gironi (Arsenal, Bayer Leverkusen, Chelsea, Dinamo Zagabria, Dinamo Kiev, Eintracht Francoforte, Genk, Betis, Red Bull Salisburgo, Siviglia, Villarreal e Zenit) e le quattro con la migliore classifica provenienti dalla Champions League (Benfica, Inter, Napoli e Valencia). Le squadre di questa urna giocheranno la partita di ritorno in casa. Come per la Champions League, le regole imponevano che non potessero affrontarsi squadre provenienti dallo stesso paese e dallo stesso girone della fase a gruppi.

[lt id=”9″]

 

***

Per seguire gli aggiornamenti più importanti pubblicati sul Veggente ci si può iscrivere gratuitamente all’unico canale Telegram ufficiale: telegram.me/ilveggente . Non ce ne sono altri. Ogni altro diverso canale che utilizza il nostro nome o il nostro logo lo fa in modo ingannevole e non autorizzato.