Spal-Chievo, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Spal-Chievo è l’anticipo della domenica della sedicesima giornata di Serie A, si gioca alle 12.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

SPAL – CHIEVO | domenica ore 12:30

Spal-Chievo sarà una partita molto importante in zona retrocessione tra due squadre in grande difficoltà. Prendendo in considerazione le ultime undici partite di campionato, sono infatte le due squadre che hanno ottenuto meno punti in campionato: quattro il Chievo, sei la Spal.

Il Chievo da quando è arrivato Di Carlo al posto di Ventura quanto meno non ha più perso mettendo in fila tre pareggi e arrivando così a quota quattro consecutivi. Tra le due è la Spal meno in fiducia, ma la squadra allenata da Semplici è ora al gran completo e nella partita secca in zona retrocessione nell’ultimo anno e mezzo ha dimostrato di farsi trovare sempre pronta.

La formazione titolare della Spal appare più competitiva rispetto a quella del Chievo, inoltre in panchina ci sono più calciatori che potrebbero risultare decisivi anche a partita in corso.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Spal Semplici ha l’imbarazzo della scelta in quanto tutti i calciatori della rosa sono a disposizione tranne il terzo portiere Thiam. Il modulo di gioco dovrebbe essere il consueto 3-5-2, con Cionek che dovrebbe tornare in difesa al fianco di Vicari e Felipe, e Schiattarella che – pienamente recuperato – dovrebbe essere scelto come regista in mezzo al campo. Gli interni saranno Missiroli e Kurtic con Lazzari – uno dei migliori esterni del campionato per rendimento – schierato a destra e Fares a sinistra. I due attaccanti titolari saranno Antenucci e Petagna, che ha segnato cinque gol in questo campionato e non aveva mai fatto meglio finora in una singola stagione di Serie A.

Il vantaggio per Semplici sarà quello di avere in panchina dei calciatori che potrebbero ritornare molto utili anche a partita in corso, in particolare Valoti e Paloschi.

Dall’altra parte Di Carlo ha ormai stabilmente reintrodotto il 4-3-1-2 tipico del Chievo, mettendo da parte l’esperimento della difesa a tre fatto da Ventura che aveva provocato solo danni. Questo è il modulo di gioco che ha permesso alla squadra di fare campionati tranquilli nelle scorse stagioni, il problema è che nel corso del calciomercato estivo non c’è stato un rinnovamento e nonostante l’intramontabile Pellissier continui a segnare la squadra sembra avere un’età media troppo alta.

In porta ci sarà Sorrentino, in difesa da destra a sinistra giocheranno Cacciatore, Bani, Rossettini e Barba. A centrocampo i titolari dovrebbero essere Giaccherini, Radovanovic ed Hetemaj con Birsa trequartista al servizio di Stepinski e Pellissier.

Il pronostico

Spal-Chievo sarà una partita probabilmente bloccata nel primo tempo, un tipico spareggio salvezza di Serie A in cui si bada prima di tutto a non sbagliare e a non concedere palle da gol agli avversari. Il secondo tempo potrebbe essere più divertente e con un maggiore numero di gol, del resto tutte e due devono provare a vincerla. La Spal per mettere fine alla recente crisi e allontanare definitivamente una diretta concorrente, il Chievo per riaprire i giochi salvezza. La Spal dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui c’è da aspettarsi almeno un paio di gol.

Le probabili formazioni di Spal-Chievo

SPAL (4-3-3): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Rossettini, Barba; Giaccherini, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Stepinski, Pellissier.

PROBABILE RISULTATO: 2-1