Siviglia-Girona, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Siviglia di Machín è ancora nelle parti alte della classifica e affronta il Girona, una squadra in crescita e con un allenatore esperto.

SIVIGLIA – GIRONA | domenica ore 12:00

Dalla difficile trasferta al Mestalla contro il Valencia il Siviglia è tornato con un punto, frutto di un pareggio per 1-1 raggiunto dal Valencia soltanto nei minuti di recupero. È stata una partita giocata dal Siviglia con grande concretezza e attenzione difensiva, ma con qualche imprecisione di troppo in attacco. Proprio da un tiro sbilenco di Ben Yedder è nato il primo gol, segnato da Pablo Sarabia con una deviazione decisiva sotto porta. Il Siviglia ha poi colpito anche due volte il palo, una volta con un tiro da fuori area di Banega e l’altra con un tiro di André Silva a porta vuota.

Fosse riuscito a mantenere il vantaggio fino alla fine il Siviglia si troverebbe al primo posto a pari punti con il Barcellona. Cambia poco: è secondo, a pari punti con l’Atletico Madrid, in una posizione che in pochi l’estate scorsa avrebbero immaginato potesse occupare a questo punto della stagione. E le cose sono andate benissimo anche nella fase a gruppi di Europa League: giovedì scorso il Siviglia ha battuto 3-0 in casa il Krasnodar, superandolo al primo posto. Era una partita rilevante e quindi hanno giocato numerosi titolari, tra i quali Franco Vázquez, che è squalificato in campionato e quindi salterà la partita contro il Girona.

La squadra allenata da Eusebio Sacristán, ex allenatore della Real Sociedad, viene da una sconfitta al San Mamés per 1-0 contro l’Athletic Bilbao. Per il Girona è stata una partita difficilissima, in cui il portiere Gorka Iraizoz, ex Athletic, ha avuto moltissimo da fare. Era la prima dell’Athletic in campionato con il suo nuovo allenatore Gaizka Garitano, e il gol del vantaggio è arrivato soltanto su calcio di rigore nei minuti di recupero. Il Girona giocava peraltro con diverse assenze in difesa, alcune delle quali confermate anche in questa giornata (Marc Muniesa).

La prestazione di Gorka Iraizoz è stata talmente convincente da non rendere necessario affrettare i tempi per il recupero del titolare Yassine Bounou, assente la settimana scorsa per un problema agli adduttori.

Come vedere Siviglia-Girona in diretta TV o in streaming

Siviglia-Girona si potrà vedere alle 12:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Considerando la fatica per l’impegno di giovedì scorso in Europa League la partita contro il Girona potrebbe non essere così semplice, per il Siviglia. In generale, considerando anche lo stile di gioco di entrambe le squadre, la vittoria – dovesse verificarsi – potrebbe essere questione di un solo gol di scarto. Una chiave importante della partita: il Siviglia potrebbe finalmente tornare a schierare il suo esterno destro titolare Jesus Navas, assente da quasi un mese per infortunio. Questo potrebbe generare un maggior numero di opportunità sulle fasce e, di conseguenza, un alto numero di cross e di calci d’angolo (peraltro al Girona mancano per infortuni vari proprio i terzini destri di ruolo).

Le probabili formazioni

SIVIGLIA (5-3-2): Vaclík; Escudero, Sergi Gómez, Carriço, Kjaer, Jesus Navas; Roque Mesa, Banega, Sarabia; Ben Yedder, André Silva.
GIRONA (5-2-3): Iraizoz; Pedro Porro, Espinosa, Ramalho, Juanpe, Granell; Pere Pons, Aleix García; Borja García, Portu; Stuani.

PROBABILE RISULTATO: 2-1