Young Boys-Juventus, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Young Boys-Juventus è una partita del gruppo H di Champions League che si giocherà alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. La Juventus è già sicura della qualificazione agli ottavi di finale, ma non ancora del primo posto.

YOUNG BOYS – JUVENTUS | mercoledì ore 21:00

Durante la conferenza stampa di presentazione della partita contro l’Inter, l’allenatore della Juventus Allegri ha detto che l’impegno più importante sarebbe stato quello successivo, e cioè la partita di Champions League contro lo Young Boys. In effetti il campionato ha preso per l’ennesima volta la strada verso Torino sponda bianconera, e il vero obiettivo della Juventus con l’arrivo di Cristiano Ronaldo è quello di vincere la Champions League.

Per vincere la Champions League o comunque per andare più avanti possibile spesso è importante vincere il girone per avere più possibilità di evitare incroci pericolosi negli ottavi di finale. La Juventus ha due punti di vantaggio sul Manchester United e con una vittoria sarebbe sicura del primo posto, mentre un pareggio potrebbe non bastare in caso di contemporanea vittoria della squadra allenata da Mourinho al Mestalla contro un Valencia privo di particolari motivazioni perché già sicuro del terzo posto e del passaggio in Europa League.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Juventus Allegri ha dato delle indicazioni sulla formazione che scenderà in campo contro lo Young Boys. In difesa non ci saranno Chiellini e Alex Sandro, a centrocampo non giocherà Matuidi. In attacco intoccabile come al solito Cristiano Ronaldo. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 4-4-2, con Szczesny in porta, De Sciglio, Bonucci e Cancelo a completare la difesa, Bentancur e Pjanic a centrocampo. In attacco dovrebbe giocare ballottaggio tra Mandzukic e Dybala con Cuadrado e Douglas Costa esterni.

Dall’altra parte lo Young Boys scenderà in campo con un 3-4-3 abbastanza offensivo. Assenti Lotomba, Sanogo e Wüthrich, difficilmente recuperabili Von Bergen e Sow. Il portiere titolare sarà Von Ballmoos, in difesa Mbabu, Lauper e Benito, a centrocampo Fassnacht, Aebischer, Ngamaleu e Sulejmani, in attacco Nsamé, Assalé e Hoarau.

Il pronostico

Lo Young Boys sta dominando il campionato svizzero: ha fatto 46 punti su 17 partite giocate e ha una differenza reti di +34. In Champions League il discorso naturalmente cambia, anche perché lo Young Boys è alla prima esperienza a questi livelli dopo anni di dominio del Basilea. Il punto di forza dello Young Boys è l’attacco, mentre la difesa lascia a desiderare e subisce gol con regolarità anche nel campionato svizzero dove ha preso 19 gol. La vittoria della Juventus non sembra in discussione in una partita in cui viste le caratteristiche dello Young Boys c’è da aspettarsi un numero di gol quanto meno superiore a due.

Le probabili formazioni di Young Boys-Juventus

YOUNG BOYS (4-4-2): Von Ballmoos; Mbabu, Lauper, Benito; Fassnacht, Aebischer, Ngamaleu, Sulejmani; Nsamé, Assalé, Hoarau.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, De Sciglio; Cuadrado, Bentancur, Pjanić, Douglas Costa, Mandžukić, Cristiano Ronaldo.

PROBABILE RISULTATO: 1-3